Lamiaceae

issopo

Hyssopus officinalis

issopo

Hyssopus officinalis

Pianta erbacea, odorosa, con steli legnosi alla base, riuniti in piccoli cespugli, muniti di foglie strette color verde pallido. Le foglie sono piccole e di forma lanceolata, presentano una nervatura in rilievo e sono leggermente pelose. I fiori compaiono all'ascella delle foglie, hanno un calice a 5 denti e sono di colore violetto. Il frutto è un tetrachenio che contiene un solo seme nero e rugoso.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: estate

arbustiva

Temperato e mite

Perenne

media

Europa, Asia

esposizione


Deve essere esposto in posizioni molto soleggiate

fioritura


Ha fiori azzurri, e compaiono in giugno

medicina


I fiori e le foglie vengono usati come droga per sfruttare le proprietà medicinali. Ha proprietà mucolitiche, espettoranti e stimolanti del sistema nervoso.

storia


Questa pianta è coltivata fin dai tempi più remoti, viene citata nella Bibbia come pianta sacra ed un tempo veniva usato come aspersorio durante le benedizioni.

concimazione


Utilizzare concime ternario complesso

irrigazione


Deve essere annaffiato in modo più abbondante durante l'estate, per poi diminuire in inverno

segnalazioni


malattie


Non è soggetto a malattie o parassiti particolari

particolarità


Ha proprietà digestive, antispasmodiche, espettoranti, cicatrizzanti, risolventi Non necessita di cure particolari

temperatura


Predilige i climi miti, non sopporta il freddo.

substrato


Predilige i terreni sciolti e calcarei, ma si adatta a tutti i tipi di terreno

propagazione


Avviene per seme o per divisione dei cespi

clima


Temperato e mite

durata


Perenne

origine


Europa, Asia