Orchidaceae

orchidea cymbidium

cymbidium

orchidea cymbidium

cymbidium

Pianta erbacea, le basi delle foglie ricoprono lo pseudobulbo con le guaine basali. Presenta spettacolari fioriture: i fiori appaiono dalla base dello pseudobulbo su steli alti come la pianta stessa, in alcune specie sono ricadenti. Ogni pianta può presentare più di 25 fiori

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

luce media

fiorita: autunno

erbacea

Temperato caldo

perenne

media

Asia e Australia tropicale

esposizione


Devono essere esposte in zone di luce media

fioritura


I fiori sono quasi di tutti i colori, eccettuato il blu ed il nero, e sono molto duraturi. Su un ramo ve ne possono essere anche 15 e durare fino a sei mesi. Ogni pianta produce circa tre fusti fioriferi.

arte


la bellezza di questo fiore evoca il simbolo dell'armonia e della perfezione spirituale.

letteratura


Una leggenda dell'epiro narra di un giovinetto di nome Orchide, dall'aspetto bellissimo ma ermafrodito, anche il suo carattere era ambiguo. Un giorno si gettò in un dirupo per la disperazione del suo stato e dal suo sangue nacquero molto fiori, uno differente dall'altro ma simili per la bizzarra sensualità.

storia


Orchidea deriva dal nome greco "orchis" che significa testicolo, per il particolare aspetto dei due tubercoli radicali. gli ateniesi cantavano le lodi agli Dei con la fronte incoronata di Orchidee. In Cina erano associate allae festività primaverili e per scongiurare l'infertilità e la sterilità. Nel Medioevo venivano preparati dei filtri d'amore propprio con le radici di queste piante. Per i Greci l'orchidea è il sandalo del mondo perchè il labello figonfio ricorda la punta di una scarpetta.

concimazione


Concimare con fosforo e potassio due volte al mese, quando compaiono i primi boccioli. Gli apporti azotati vanno dati a inizio emissione delle foglie, una volta al mese. Quando i fiori appasiscono occorre sospendere le concimazioni per un mese

irrigazione


Annaffiare abbondantemente nel periodo estivo, per poi diminuire nel periodo invernale, quando questa pianta rallenta la sua attività vegetativa.

potatura


Eliminare le parti secche o danneggiate

segnalazioni


malattie


Puo' essere soggetto a cocciniglia

particolarità


I fiori sono spesso raccolti in racemi arcuati o penduli. Quando la temperatura è molto alta arieggiare bene l'ambiente in cui si trova la pianta. I suoi magnifici fiori possono restare aperti anche per 8 settimane se l'atmosfera non è troppo calda e secca.

temperatura


Sopportano basse temperature per brevi periodi, vivono meglio in un clima caldo

rinvaso


si rinvasa ogni 2 anni circa, a fioritura ultimata. Per le varietà più grandi è possibile fare un rinvaso definitivo in mastelli capienti.

substrato


Deve essere leggero, subacido. I materiali utilizzati generalmente sono miscugli di torba, sfagno, terriccio di bosco e corteccia di conifere, oppure, scegliere un terriccio preparato per orchidee.

propagazione


Avviene per divisione dei cespi

clima


Temperato caldo

durata


perenne

origine


Asia e Australia tropicale
oncidium
Oncidium
Mandarino
Citrus nobilis
Alstroemeria
Alstroemeria
Orchidea Cambria
Cambria
limone
Citrus acida
Arancio dolce
Citrus sinensis
pandanus
Pandanus
nertera
Nertera granadiensis
peperomia
Peperomia
pilea
Pilea