Hamamelidaceae

hamamelis

Hamamelis

hamamelis

Hamamelis

Splendido arbusto deciduo dall'aspetto molto decorativo; le foglie sono grigioverdi, ricoperte da una soffice peluria. Questa pianta fiorisce in inverno con fiori dal calice color porpora e la corolla gialla con i petali ondulati. Ai fiori succedono in primavera dei piccoli frutti marroni che contengono i semi.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

Penombra

fiorita: inverno

arbustiva

Temperato freddo

Perenne

media

Nord America

esposizione


Predilige essere epsosto in luoghi soleggiati ma anche la mezzombra non gli crea problemi. Quando si sceglie la dimora è necessario valutare lo spazio perchè alcune di queste specie tendono a svilupparsi anche in larghezza.

fioritura


Fiorisce in pieno inverno, da dicembre a febbraio.

medicina


Gli indiani d'America la utilizzavano per le proprietà calmanti

concimazione


Utilizzare concime organico in autunno

irrigazione


Deve essere annaffiata con regolarità nel periodo estivo; durante l'inverno ridurre drasticamente. Gli esemplari coltivati in vaso necessitano di quantità maggiori di acqua.

segnalazioni


potatura


Eliminare le parti antiestetiche e quelle secche o danneggiate

malattie


Può soffrire di clorosi ferrica

particolarità


Viene spesso utilizzata in erboristeria e nella cosmesi per le sue propietà Quando si interra scegliere il posto tenendo conto che questa pianta cresce molto orizzontalmente oltre che verticalmente Quando si interra scegliere il posto tenendo conto che questa pianta cresce molto orizzontalmente oltre che verticalmente Quando si interra scegliere il posto tenendo conto che questa pianta cresce molto orizzontalmente oltre che verticalmente.

temperatura


Non teme il freddo, mentre d'estate è meglio sistemare la pianta in luoghi semi ombreggiati. Durante l'inverno, se siamo in zone dal clima piuttosto rigido, possiamo proteggere l'apparato radicale facendo delle pacciamature al terreno che circonda il tronco.

substrato


Utilizzare un terriccio per piante acidoifile; in generale, predilige terreni acidi ma si adatta anche a quelli argillosi.

propagazione


Per talea, che deve essere fatta radicare in un terriccio composto da torba e sabbia a fine primavera-inizio estate. E' possibile effettuare la propagazione anche per semina, sfruttando i piccli semini neri contenuti nel frutto. Questi semi vanno conservati in luogo fresco e seminati la primavera successiva.

clima


Temperato freddo

durata


Perenne

origine


Nord America
caco
Diospyros kaki
Cynodon dactylon
Cynodon dactylon
Calicanto
Chimonanthus
orchidea phaius
phaius
Ananas comosus
Ananas comosus
ceropegia woodii
Ceropegia woodii
Salicornia strobilacea (Halocnemum strobilaceum).
Salicornia strobilacea
Murraya bonsai
Murraya bonsai
Echium vulgare - Erba viperina
Echium vulgare
camassia
Camassia