Lentibulariaceae

Pinguicula vulgaris

Pinguicula vulgaris

Pinguicula vulgaris

Pinguicula vulgaris

Pianta con una rosetta basale di foglie (lunghe 2-8 cm.) appiccicose per la presenza di ghiandole, su cui rimangono invischiati piccoli insetti

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

Penombra

fiorita: estate

erbacea

Luoghi umidi, sorgenti, prati torbosi su substrato siliceo o acido

Perenne

piccola

Eurosiberiana-nordamericana

esposizione


Ben esposta anche se non patisce la mezz'ombra

fioritura


Dalla rosetta si innalza un peduncolo fiorale (5- 1O cm) portante un unico fiore, che compare da maggio a luglio, di colore violetto

viaggio


Relativamente diffusa, in prossimità del crinale appenninico, soltanto nel reggiano e modenese; rara nel parmense e bolognese; assente nelle altre province

propagazione


Per talea e seme

clima


Luoghi umidi, sorgenti, prati torbosi su substrato siliceo o acido

segnalazioni


durata


Perenne

origine


Eurosiberiana-nordamericana