Liliaceae

dracaena warneckei

dracaene warneckei

dracaena warneckei

dracaene warneckei

Le dracaene sono piante facili da mantenere, rigogliose, dal fogliame molto ornamentale. Il loro portamento è arborescente e ramificato; le foglie possono raggiungere la lunghezza di 90 cm. e sono disposte a spirale intorno agli apici di rami e fusti.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

luce intensa

------ verde ------

palma

tropicale

perenne

media

Isole Canarie, Africa, Madagascar, Asia

esposizione


Devono essere posizionate in una zona luminosa ma non esposte a luce diretta del sole. Quando ka pianta vive in appartamento scegliere un locale sempre ben illuminato e, se possibile, durante la bella stagione, spostare in esterni in luogo riparato dal vento e dal sole.

fioritura


coltivata in ambienti interni non presenta fioritura. Nel suo habitat naturale alle infiorescenze seguono delle bacche colorate.

medicina


Nella fitoterapia cinese le sostanze contenute nella specie sono utilizzate come medicinale per favorire il flusso sanguigno o come antidolorifici.

storia


L'etimologia del nome deriva dal greco: drakaina = drago.

segnalazioni


concimazione


In media devono essere concimate una volta al mese, utilizzare dello stallatico ben maturo, oppure, del fertilizzante per piante verdi.

irrigazione


Deve essere annaffiata abbondantemente nel periodo vegetativo per poi diminuire nel periodo invernale. Evitare sempre la formazione di ristagni idrici nel sottovaso.

potatura


Eliminare le parti secche e danneggiate. Nel periodo autunnale è bene eliminare le parti secche o danneggiate e se necessario ricompattare la pianta. Per quanto riguarda la pulizia delle foglie: la polvere ne intristisce l'aspetto perchè impedisce la fotosintesi e la traspirazione. Spruzzate un lucidante fogliare dopo aver tolto la polvere dalle foglie e lucidatele con un panno morbido.

malattie


Puo'essere soggetta a marciume radicale, acari e cocciniglie.

particolarità


Le foglie sono verde glauco con striature avorio Irrorare spesso la pianta, ma non usare nessun lucidante fogliare

temperatura


La temperatura ideale per la coltivazione di queste piante è intorno ai 18/22°C. Non scendero sotto gli 8°C.

rinvaso


Ogni due anni circa, in primavera, utilizzando sempre un vaso solo leggermente più ampio del precedente e prestando attenzione, durante l'operazione a non danneggiare l'apparato radicale.

substrato


Terriccio universale con aggiunta di sabbia. Non ha particolari esigenze

propagazione


Per talea apicale in primavera. Si ottiene facilmente un altro esemplare sfruttando i germogli che spuntano alla base della pianta madre. Possiamo procedere anche tagliando, con una lama affilata, un pezzo di fusto con un germoglio attaccato. Il terreno dove vengono piantate le talee deve essere un mix di sabbia e torba, la temperatura, inoltre, va mantenuta sui 24°C. circa con un buon tasso di umidità.

clima


tropicale

durata


perenne

origine


Isole Canarie, Africa, Madagascar, Asia
Dracaena deremensis
Dracaena
Dracaena fragrans
Dracaena fragrans "Massangeana"
albero della felicita'
Dracaena
pleomele
Pleomele reflexa
lucky bamboo
Dracaena sanderiana
dracena steudneri
Dracaena steudneri
dracena compacta
Dracaena
Anthurium
Anthurium andraeanum
phoenix
Phoenix Canariensis

Warning: getimagesize(dbimg/dracaena-2816-forum_1396443127.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /var/www/leserre2018/functions2018.html on line 84
Dracaena
Dracaena fragrans