Cactacee

Chamaecereus

Chamaecereus

Chamaecereus

Chamaecereus

Pianta piccola e cespitosa di semplice coltivazione.I suoi rami sono intricati non più lunghi di 12 cm e ricchi di areole molto setose. Presenta appariscenti ed abbondanti fioriture. Il fiore è di grandi dimensioni, rosso vivo o aranciato. Il C.silvestri< è una specie piuttosto piccola, i gruppi di fusti sono molli e di colore verde chiaro, solitamente sono sdraiati sul terreno.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

fiorita: primavera-estate

cactacea

Temperato caldo

perenne

media

Argentina

esposizione


Esporre in zone soleggiate quando sono in ambienti esterni, quando vivono in casa devono ricevere sempre molta luce.

fioritura


La fioritura avviene dalla primavera all'estate

storia


viene chiamato anche Cacto arachide. Dal settecento le painte succulente munite di spine vennero classificate fra le cactacee e nel 1800, con lo sviluppo degli orti botanici, vennero raccolte, conosciute e studiate e se ne individuarono circa 2000 specie.

concimazione


Utilizzare del fertilizzante solo per gli esemplari coltivati in piena terra, per quelli che vengono tenuti in vaso e rinvasati ogni anno, e sufficinte aggiungere del terricico nuovo.

segnalazioni


irrigazione


Bagnare con regolarità durante la bella stagione, con il calare delle temperature è opportuno ridurre gli inteventi idrici. Durante le settimane più fredde è possibile interrompere momentaneamente le irrigazioni. Per gli esemplari che vivono in piena terra è opportuno, se si verfica un periodo di pioggia intenso durante l'inverno, evitare l'eccessiva esposizione all'umidita.

potatura


Per la toelettatura, ossia, se si desidera ripulirla dalla polvere, utilizzare un pennellino con setole corte.

malattie


sono piante molto resistenti ma possono subire degli attacchi da parte delle cocciniglie. In questo caso combattere con appositi prodotti. Prestare attenzione agli eccessi idrici che possono favorire i marciumi radicali.

particolarità


Pianta molto diffusa perchè molto resistente e decorativa.

temperatura


apprezza temperature miti, durante l'inverno non scendere sotti i 5°C.

rinvaso


scegliere vasi piuttosto larghi e bassi, effettuare il rinvaso durante la primavera, quando lo ritenete necessario, scegliendo un contenitore solo leggermente pià ampio del precedente.

substrato


Predilige terreni soffici e sabbiosi. In piena terra scavare una buca, mettere della ghiaia sul fondo e riempire con terriccio per cactacee. In vaso utilizzare terriccio per cactacee, oppure, un mix di terra, argilla, sabbia e ghiaia grossolana.

propagazione


Tramite semina in primavera

clima


Temperato caldo

durata


perenne

origine


Argentina
Chamaecereus silvestrii (sinonimo)
Lobivia silvestrii (Speg.) Rowley
Cereus azureus
Cereus azureus
Mammillaria albilanata
Mammillaria albilanata
Cereus peruvianus
Cereus peruvianus ssp. 'floridianus'
Cereus montruosus mini
Cereus monstruosus
Echinocereus engelmannii
Echinocereus engelmannii (sin. Cereus engelmannii, Cactus fragola e Cactus riccio).
Mammillaria hahniana
Mammillaria hahniana
Oreocereus celsianus 'trollii'
Oreocereus celsianus 'trollii'
cereus jamacaru
Cereus jamacaru
piante grasse
Piante grasse