rosaceae

cotoneaster

cotoneaster

cotoneaster

cotoneaster

Arbusto sempreverde o a foglie decidue secondo la specie; presenta fusto corto che si dirama a ventaglio ed ha un portamento prostrato. La pianta è vigorosa, molto ramificata e presenta foglie grigio-verdi, piccole, di consistenza coriacea. Le sue infiorescenze sono di colore bianco a cui fanno seguito dei frutti simili a pomi, rosso-aranciati, di forma sferica.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: estate

arbustiva

temperato.

perenne

media

Asia, Europa, nord Africa

esposizione


vivono bene sia in pieno sole sia alla mezz'ombra.

fioritura


la fioritura avviene all'inizio dell'estate.

concimazione


non necessita di fertilizzanti, volendo è possibile somministrare dello stallati ben maturo.

irrigazione


irrigare solo dopo l'impianto, quando gli esemplari sono giovani. Evitare assolutamente i ristagni idrici.

potatura


non necessita di trattamenti di potatura ma è buona norma eliminare i rami secchi o danneggiati.

segnalazioni


malattie


non è particolarmente soggetta a malattie, può subire l'attacco di afidi e cocciniglie.

temperatura


Non temono il freddo, e reggono bene anche in caso di sbalzi termici.

substrato


si adatta a qualsiasi tipo di terreno, persino povero e calcareo, l'importante è che sia ben drenato. Sopravvive anche in condizioni di elevato inquinamento, come lungo le strade in città.

propagazione


si propaga per seme o tramite talea in primavera.

clima


temperato.

durata


perenne

origine


Asia, Europa, nord Africa
rosmarino
Rosmarinus officinalis
lavanda
Lavandula angustifolia
ortensia da giardino
Hydrangea
Veronica
Veronica
menta
Menta piperita
timo
Thymus capitatus
origano
Origanum vulgare
cavolo ornamentale
Brassica oleracea
salvia
Salvia officinalis
lobularia
Lobularia