Pinaceae

abete bianco

Abies alba

abete bianco

Abies alba

Pianta legnosa, maestosa, perenne; la sua altezza può raggiungere i 60 m. presenta aghi appiattiti con due linee argentate nella pagina inferiore. Strobili eretti, squame che si staccano singolarmente durante la maturazione. E' una pianta monoica, cioè presenta sullo stesso esemplare fiori maschili e femminili distinti e separati. Se la pianta cresce isolata si può presenta re con fitti rami fin dalla bese, se è contorniata da altri alberi la parte bassa del fusto resta spoglia. Le pigne o strobili derivano dai coni femminili e sono formate da squame fitte che proteggono i semi triangolari al loro interno.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

------ verde ------

albero

temperato freddo

perenne

grande

emisfero boreale

esposizione


Le piantine giovani possono vivere anche in zone ombreggiate, infatti, è una specie sciafila . La pianta adulta predilige il sole diretto. In zone con altitudine inferiore ai 400 m. cresce più vulnerabile e debole.

fioritura


i fiori appaiono in maggio riuniti in coni maschili e femminili poco appariscenti.

arte


il suo legno è leggero, bianco e tenero, meno pregiato di quello dell'abete rosso ma privo di resina. E' utilizzato per la cellulosa, per la costruzione di mobili o per elementi da esterno.

medicina


Come droga per la medicina naturale sono usati gli aghi e le pigne per estrarne lìolio essenziale da usare nella cura delle malattie delle vie respiratorie, frizioni e bagni per i disturbi reumatici e circolatori.

segnalazioni


storia


In passato il suo legno era utilizzato per costruire l'albero maestro delle navi. Un tempo è stato usato come albero di Natale ma oggi è sostituito dall'abete rosso e dall'abete del caucaso.

viaggio


negli ultimi anni la sua diffusione in europa è decisamente in calo, molto probabilmente per i cambiamenti climatici che determinano terreni troppo aridi.

concimazione


Utilizzare dello stallatico ben maturo

irrigazione


irrigare solo in periodio di prolungata siccità se vive in giardino, altrimenti intervenire con una certa regolarità per gli esemplari giovani coltivati in vaso. Teme i ristagni idrici.

potatura


eliminare i rami secchi o rovinati

malattie


non è vulnerabile a nessuna malattia in particolare ma in condizioni ambientali non favorevoli può essere colpito più facilmente da parassiti.

temperatura


Tollera molto bene il freddo anche intenso e le intemperie.

rinvaso


in primavera in attesa di metterlo a dimora in piena terra.

substrato


predilige terreni profondi, freschi e silicei, che si trovano nelle zone abbastanza piovose e ombreggiate.

propagazione


si moltiplica per seme in primavera. Per avere esemplari già adulti l'unica soluzione è il trapianto.

clima


temperato freddo

durata


perenne

origine


emisfero boreale
abete rosso
Picea abies
abelia
Abelia
salice piangente
Salix Babilonica
pioppo bianco
Pioppo bianco
Abete del caucaso
Abies nordmanniana
larice
larix
sofora
sophora japonica
aloe
Aloe vera
acacia retinodes
Acacia retinodes
magnolia
Magnolia