Aceraceae

acero argenteo

acer saccharinum

acero argenteo

acer saccharinum

Albero dalle foglie caduche con rami flessibili dall'aspetto leggero. Il fusto è diritto, largamente ramificato con chioma globosa e rametti penduli; corteccia liscia grigia divisa in profonde striature longitudinali. Presenta fogliame verde chiaro, a cinque lobi, dentato molto finemente, sulla pagina inferiore ha una colorazione bianco-argentea. Presenta fiori ermafroditi, i frutti maturano in giugno e sono chiamati samare.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

------ verde ------

albero

temperato

perenne

grande

nord America, Asia

esposizione


gradisce il sole pieno o l'ombra parziale.

fioritura


le infiorescenze sono presenti da febbraio a marzo. I fiori sono raccolti in corimbi di colore giallo o rosso.

arte


le colorazioni del fogliame durante l'autunno sono molto pittoresche e suggestive. Il legno è utilizzato per la costruzione di oggetti. L'acero è un albero molto semplice ma estremamente elegante negli arredi vegetali. Il suo legno viene usato per la costruzione di strumenti musicali, in particolare

medicina


estratti dalla corteccia sono usati per la cura della tosse, di crampi e per il trattamento della dissenteria.

segnalazioni


storia


La foglie dell'acero è raffigurata al centro della bandiera del Canada

viaggio


Nel folklore francese le noci dell'acero rappresentano i 58 anni di matrimonio.

concimazione


utilizzare dello stallatico ben maturo, in particolare prima della messa a dimora.

irrigazione


intervenire solo in caso di piante giovani o in peridi di prolungata siccità.

potatura


eliminare i rami rotti o danneggiati. Non necessita potature particolari, la sua forma naturale è sempre molto gradevole.

malattie


afidi ed acari possono attaccare la pianta e devono essete trattati con prodotti specifici per debellarli. Il comune chiiodino può esseremolto pericoloso.

particolarità


Questa pianta è molto elegante e leggera, è di facile coltivazione e si caratterizza per una crescita piuttosto veloce. Non avendo dimensioni eccessive, vive bene anche in giardini non molto ampi. Si tratta di una specie piuttosto rustica.

temperatura


è una pianta piuttosto rustica, resiste sia al caldo sia al freddo, non teme le gelate.

substrato


predilige terreni sabbiosi, freschi e solo leggermente umido.

propagazione


Tramite semina in primavera. Le varie specie sono innestate su piante ottenute da seme.

clima


temperato

durata


perenne

origine


nord America, Asia
platano
Platanus occidentalis
Acero giapponese
Acer japonicum
Bagolaro
Celtis australis
Tiglio
Tiglio
Albero di Giuda
Cercis siliquastrum
fior di loto
Nelumbo
rosmarino
Rosmarinus officinalis
Quercia
Quercus
Acer palmatum 'dissectum granato'
Acer palmatum 'dissectum granato'
abete bianco
Abies alba