Euphorbiaceae

Euphorbia trigona

Euphorbia trigona

Euphorbia trigona

Euphorbia trigona

Di questo genere fanno parte moltissime specie con caratteristiche ed esigenze anche molto dissimili tra loro; sono circa 2000 e provengono da parti diverse del mondo. In generale, tutte le specie sono semplici da coltivare. La varietà è multiforme, alcune di esse sembrano addirittura delle cactaceae, da cui si distinguono grazie ai fiori riuniti in ciazi e per la produzione di un lattice biancastro e tossico che è presente all'interno delle piante. Molte varietà presentano anche delle vere e proprie foglie, che conferiscono alla pianta un portamento più arbustivo che da cactacea. Tutte le specie appartenenti a questo genere producono fiori unisessuali. I frutti hanno un sistema di apertura a scatto per proiettare i semi ad una buona distanza dalla madre e sono chiamati tricocchi.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

luce intensa

fiorita: estate

erbacea

Tropicale.

Perenne

media

Africa sud occidentale, tropicale; Madagascar.

esposizione


Posizionare in zona molto luminosa. Può tollerare il sole diretto.

fioritura


Inizia a fiorire verso agosto, fino a ottobre inoltrato.

concimazione


Si suggerisce di concimare in periodo estivo una volta al mese con fertilizzante per piante grasse.

irrigazione


Tenere il terriccio piuttosto asciutto; innaffiare soltanto nel periodo estivo, regolarmente ma lasciando che il terreno si asciughi tra un'annaffiatura e l'altra.

potatura


Non si effettuano potature. Possiamo ripulire la pianta dalla polvere utilizzando un pennellino delicatatamente.

segnalazioni


malattie


Può essere soggetta a marciumi radicali dovuti ad eccesso di umidità, afidi e cocciniglie farinose.

particolarità


Si consiglia di posizionare in luogo non soggetto a correnti d'aria o a bruschi sbalzi di temperatura, evitare ristagni d'acqua.

temperatura


Di origine tropicale ha un minimo termico di 5 °C, ma è meglio non scendere sotto gli 8-10 °C.

rinvaso


In primavera, quando necessario.

substrato


Non ha esigenze particolari. Meglio impiegare un miscuglio adatto per le piante grasse.

propagazione


Per talee che vanno poste in un substrato sabbioso tra l'inizio della primavera e agosto. Quando stanno radicando bisogna mentenere il terreno abbastanza umido e proteggerle dal sole diretto.

clima


Tropicale.

durata


Perenne

origine


Africa sud occidentale, tropicale; Madagascar.
Euphorbia aeruginosa
Euphorbia aeruginosa
euphorbia crestata
euphorbia crestata
Euphorbia resinifera
Euphorbia resinifera
crassula
Crassula
euphorbia eritrea
Euphorbia eritrea
Euphorbia aggregata
Euphorbia aggregata
Euphorbia candelabro
Euphorbia candelabrum
Euphorbia horrida
Euphorbia horrida
Euphorbia ferox var. monstruosa
Euphorbia ferox
Faucaria tuberculosa
Faucaria tuberculosa