primulaceae

anagallide tenella

anagallide tenella

anagallide tenella

anagallide tenella

specie delicata che cresce fino a 10 cm con andamento prostrato. Presenta foglie ovali e fiori campanulati rosa chiaro con venature più scure che sbocciano in primavera estate. Nella varietà Studlandle infiorescenze sono rosa più scuro.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

temperato

perenne oppure annuale secondo il tipo di coltivazione

Europa

esposizione


Sole diretto o, in ogni caso, moltissima luce

fioritura


fiorisce durante la primavera prolungandosi anche in estate.

medicina


questa essenza era sfruttata dalla medicina popolare come espettorante

letteratura


Il nome del genere deriva dal greco anagelein = ridere, perchè era si riteneva avesse proprietà esilaranti

storia


questi fiori sono conosciuti anche con il nome popolare di "barometri del pastore" questo nominativo deriva dalla loro caratteristica di chiudersi prima dell'arrivo di una perturbazione così da proteggere la fioritura e riaprirsi all'uscita del sole.

segnalazioni


concimazione


Non necessitano di concimi particolari

irrigazione


Mantenere il terreno piuttosto umido evitando ristagni d'acqua

potatura


Si eliminano le parti danneggiate e i fiori appassiti

temperatura


durante l'inverno va messa in lòuogo riparato

rinvaso


In primavera se necessario, utilizazndo dei contenitori solo leggermente più ampi del precedente

substrato


predilige terreni umidi e

propagazione


si propaga durante la stagione primaverile tramite la divisione dei cespi.

clima


temperato

durata


perenne oppure annuale secondo il tipo di coltivazione

origine


Europa