Oxalidaceae

Acetosella

oxalis

Acetosella

oxalis

pianta erbacea, rizomatosa, con foglie composte formate da 3 foglioline, che assomigliano molto a quelle del trifoglio. Il nome della painta deriva dal sapore asprigno delle foglie, simili a quelle del trifoglio, con un lungo piccolo. I fiori sono di piccole dimensioni e possono essere bianchi o rosa con venature porpora.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

tempeato

perenne

America, Africa meridionale.

esposizione


Sistemare in posizioni piuttosto riparate dal vento freddo

fioritura


fiorisce a partire da marzo e si prolunga per diverse settimane.

concimazione


utilizzare dello stallatico ben maturo, oppure, del fertilizzante per piante fiorite seguendo le dosi indicate sul prodotto stesso.

irrigazione


annaffiare regolarmente durante il periodo vegetativo, diminuire gradualmente con il calo della temperatura.

potatura


intervenire per contenere lo sviluppo quando necessario, alcune specie, infatti, tendono a divenire infestanti.

malattie


non presentano particolare sensibilita alle malattie, sono piuttosto resistenti.

temperatura


sono specie resistenti, evitare di esporle eccessivamante e ripararle in inverno nelle zone dal clima piĆ¹ rigido.

rinvaso


rinvasare in autunno ogni due anni circa.

substrato


si adattano a qualsiasi tipologia di terreno fertile e ben drenato

segnalazioni


propagazione


si moltiplica con il metodo della divisione dei cespi che si effettua in primavera, mettendo le parti prelevate della painta direttamente a dimora.

clima


tempeato

durata


perenne

origine


America, Africa meridionale.
gazania
Gazania
clematis flammula
clematis flammula
albizia
Albizia Julibrissin
abutilon
Abutilon
Acaena
Acaena
gonfrena
Gomphrena globosa
chionodoxa
chionodoxa
cistus
Cistus
acanto
Acanthus
Afelandra tetragona
Aphelandra tetragona