X

descrizione generale

Pianta erbacea annuale o perenne principalmente da esterno. I fiori si presentano anche di colorazione differente sullo stesso esemplare, sono sprovvisti di corolla ed hanno un calice profumato.

esposizione

In esterni sole pieno principalmente per la fioritura, tollerano sia il vento sia il salmastro

fioritura

Fiorisce da inizio giugno fino a settembre inoltrato. In alcune specie il fiore si apre la sera per richiudersi il mattino successivo.

concimazione

Utilizzare concimi a cessione graduale seguendo le modalità indicate dal produttore

irrigazione

Annaffiare la sera tardi o il mattino presto in estate

potatura

E' sufficiente eliminare i fiori appassiti e le parti secche o danneggiate

malattie

Non si segnalano malattie o parassiti particolari

particolarità

Importante evitare ristagni d'acqua, pianta ideale per coltivazioni in giardini e bordure Non necessita di cure particolari.

temperatura

Non ha problemi in estate, sopporta molto bene anche temparature elevate. Proteggere dal freddo.

rinvaso

A seconda della specie ogni anno in primavera

substrato

Composto da due parti di terreno una parte di torba e una di sabbia. Si adatta a qualsiasi tipo di terreno, l' importante è che sia sostanzioso e ben drenato.

propagazione

Tramite semina in cassetta già a fine inverno, inizio primavera.

NOMENCLATURA

Mirabilis jalapa
nyctaginacee
bella di notte

DATI GENERICI

Mediterraneo

Annuale o perenne a seconda della specie e del tipo di coltivazione

Nord e Sud America, zone Tropicli

CURIOSITA'

STORIA

La pianta è conosciuta anche con il nome volgare di "bella di notte" per la sua particolarità di far schiudere i fiori proprio al calar della sera e mantenerli aperti per tutta la notte.

Tra le piante di:

ciaociaociaociaociaociaociao

Foto dagli album