ericaceae

Brugo

Calluna vulgaris

Brugo

Calluna vulgaris

pianta arbustiva, ramificata, sempreverde con fiori di piccole dimensioni, solitari o a grappoli, con foglie squamiformi verdi o grigie. I fiori sono spesso di colore violetto ma alle volte sono bianchi

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: estate-autunno

arbustiva

temperato freddo

perenne

piccola

Europa

esposizione


pianta che predilige l'esposizione in pieno sole.

fioritura


fiorisce durante l'estate e l'autunno

medicina


come droga per la medicina naturale si usano le sommità fiorite. E' utilizzato come diuretico in caso di malattie renali e vescicali e per i reumatismi e la gotta.

concimazione


utilizzare dello stallatico ben maturo, oppure, un fertilizzante per piante acidofile

segnalazioni


irrigazione


mantenere il terreno sempre leggermente umido senza creare ristagni idrici, quando la temparatura cala, diradare gli interventi.

potatura


eliminare le parti secche o danneggiate.

malattie


il burgo può essere colpito dall'oidio, detto anche mal bianco. Questa patologia provoca la formazione di un feltro biancastro su foglie e fusti. Va curato con antioidici. Se viene colpita da funghi può essere trattata con funghicidi.

temperatura


resiste molto bene sia alle alte sia alle basse temperature

rinvaso


il rinvaso si effettua ogni anno, a fine inverno, utilizzando un vaso con il diametro solo leggermente più ampio del precedente.

substrato


si tratta di una pianta acidofile, non sopporta quindi il terreno calcareo . scegliere un terriccio per acidofile o creare un miscuglio di terra fertile, torba bionda e sabbia per il drenaggio

propagazione


E' possibile prelevare delle talee di 4 cm., dai rametti non fioriferi, che devono essere fatte radicare in una composta di torba e sabbia in parti uguali.

clima


temperato freddo

durata


perenne

origine


Europa
calluna
Calluna vulgaris
calendula
Calendula
calochortus luteus
Calochortus luteus
borragine
Borago officinalis
Aechmea fulgens
Aechmea fulgens
adonide
Adonis