asteraceae

Cichorium

Cichorium

Cichorium

Cichorium

pianta rustica alta fino a 1 metro, presenta foglie ovali, verde medio, dentate, con peluria sottile sulla pagina inferiore. I fiori sono chiari, azzurri e si presentano singoli; esistono anche varietà rosa e bianche. I capolini fiorali hanno brattee grossolanamente dentate e si schiudono al sole richiudendosi 5 ora dopo circa.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

temperato

perenne

Europa

esposizione


piantare in una zona molto soleggiata.

fioritura


fiorisce durante la stagione estiva.

medicina


la cicoria è un tonico blando che aumenta il flusos della bile. l'influsso ottenuto con le sue foglie è ottimo per il fegato e l'apparato digestivo. La pianta può essere usata ad uso medicinale ma sotto stretto controllo medico.

storia


pianta utilizzata dal popolo egizio come erba medicinale, ortaggio, insalata. Nell'era napoleonica si scoprì che le sue radici arrostite erano un ottimo surrogato del caffè

concimazione


concimare con del letame maturo per avere radici di grandi dimensioni

irrigazione


intervenire mantenendo il terreno leggermente umido.

potatura


in autunno tagliare gli steli dei fiori e raccogliere i semi per l'anno seguente.

malattie


la pianta non è soggetta a particolari malattie.

segnalazioni


particolarità


durante l'inverno le foglie vengono sbianchite, ed è un modo per forzare la pianta a produrre anche in quel periodo dell'anno.

temperatura


la pianta sopporta molto bene il caldo, teme le gelate.

substrato


predilige substrati leggeri, alcalini, anche se si adatta a turri i tipi di terreno, anche quelli alcalini. Evitare invece terreni argillosi molto pesanti.

propagazione


si semina in primavera in ambiente protetto e la germinazione richiede 10- 15 giorni. In estate si semina all'aperto, direttamente a dimora.

clima


temperato

durata


perenne

origine


Europa