papilionaceae

Glycyrrhiza

Glycyrrhiza

Glycyrrhiza

Glycyrrhiza

pianta erbacea, rustica, presenta foglie verdi, sono divise in foglioline ovali. Le infiorescenze sono spighe corte, bianche, simili ai fiori di pisello, sfumate di malva viola. La pianta sviluppa un grosso rizoma da cui si estendono stoloni e radici, lunghi due metri

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

temperato

perenne

Europa meridionale, Asia.

esposizione


predilige un'esposizione in pieno sole.

fioritura


fiorisce alla fine dell'estate.

medicina


da oltre 3000 anni è utilizzata in medicina per trattare disturbi dfell'apparato respiratorio. In medicina è tra le erbe più utilizzate in Cina. la si impiega per trattare milza, fegato e reni. In generale possiede le seguenti proprietà: attività digestiva, antinfiammatoria, antispastica, antiulcera, bechica, emolliente, leggermente lassativa, rinfrescante, espettorante.

storia


fin dagli antichi greci e Romani era sfruttata per la cura di tosse e disturbi polmonari.

segnalazioni


viaggio


Questa pianta viene coltivata anche in Russia, Spagna, Iran e India per scopi commerciali.

concimazione


in autunno è buona norma paccimare il terreno con del letame ben maturo.

irrigazione


intervenire in estate con regolarità, lasciando asciugare il terreno tra un'annaffiatura e l'altra.

potatura


eliminare le parti secche o danneggiate.

malattie


non presenta sensibilità particolare a nessuna malatita.

temperatura


predilige un clima temparato

rinvaso


può essere coltivata anche in vaso ma solo in contenitori molto profondi.

substrato


scegliere un terreno fertile e profondo

propagazione


per semina o divisione dei cespi in autunno Assicurarsi che ci sia una gemma visibile in ogni piantina divisa e ripiantare in terreno preparato.

clima


temperato

durata


perenne

origine


Europa meridionale, Asia.