asteraceae

Inula

inula

Inula

inula

pianta erbacea, rustica che può raggiungere i 2 metri di altezza. Presenta uno stelo fibroso ricoperto da peli sottili, le foglie sono grandi, ovali e leggermente dentate, con una lieve peluria sulla pagina inferiore. Il fiore è una grande margherita gialla, il cui diametro raggiunge i 7 cm. quando è completamente aperto. Il frutto è un achenio, fornito di un pappo peloso, con peli riuniti alla base.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera-estate

erbacea

temperato

perenne

media

Mediterraneo, Europa, nord America, Asia.

esposizione


deve essere coltivata in pieno sole, in una zona non troppo ventosa.

fioritura


la pianta arriva a fioritura durante l'estate, i fiori si presentano in modo scalare, da settembre in poi fioritura e fruttificazione si sovrappongono sulla stessa pianta.

medicina


La droga si prepara dal rizoma essicato. Ha propreità espettoranti e calmanti sulla tosse. Ha inoltre, propreità diuretiche, stimolanti, e vermifughe. La caramelle ottenute con questa pianta possono essere utilizzate per la tosse e le forme di costipazione.

letteratura


Elena di troia era intenta a raccolgiere questo fiore quando venne rapita da Paride.

storia


Conosciuta fin da epoche remote; i Romani ne utilizzavano le radici candite, tingendole di rosso con la cocciniglia.

concimazione


preparare il terreno con dello stallatico ben maturo.

segnalazioni


irrigazione


intervenire con regolarità durante la stagione più calda e per gli esemplari coltivati in vaso.

potatura


eliminare le parti secche o danneggiate.

malattie


non presenta particolare sensibilità alle malattie.

temperatura


predilige temperature miti, non gradisce sbalzi termici repentini.

rinvaso


utilizzare un vaso solo leggermente più ampio del precedente.

substrato


scegliere un terreno umido e fertile

propagazione


seminare in primavera e porre al coperto, la germinazione richiede circa 3 settimane.

clima


temperato

durata


perenne

origine


Mediterraneo, Europa, nord America, Asia.