Brassicaceae

colza

brassica napus

colza

brassica napus

pianta da fiore che presenta un fusto eretto molto ramificato, l'apparato radicale è a fittone. presenta foglie glauche e pruinose, i fiori formano grappoli alla sommità del fusto. I semi sono tondeggianti di colore rosso bruno molto scuro.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

temperato

annuale o biennale.

Europa

fioritura


i fiori sono giallo intenso

medicina


La lavorazione dei semi per ricavare l'olio produce un residuo usato nell'alimentazione degli animali da allevamento. Questo sottoprodotto è un alimento molto ricco di proteine e può competere con la soia

viaggio


molto coltivata in India e negli Stati Uniti. In Italia è presente soprattutto al nord come foraggera da erbaio.

particolarità


La coltura è pronta per essere raccolta (impiegando mietitrebbie da frumento) quando i semi sono completamente imbruniti e le silique secche

temperatura


cresce bene in un clima temperato

substrato


terreno fresco e profondo con buona capacità di ritenzione idrica,

propagazione


si semina in settembre al nord, a novembre al sud.

clima


temperato

durata


annuale o biennale.

origine


Europa
Girasole
Helianthus annuus
Erba medica di mare
Medicago marina