orchidaceae

orchidea clowesia

clowesia

orchidea clowesia

clowesia

orchidea arborea, epifita, presenta foglie plicate ed infiorescenze come dolci racemi penduli con molti fiori carnosi. Le specie epifite hanno l'apparato radicale ricoperto da velamen. Questa sostanza è utilissima per l'assorbimento dell'acqua ed in generale delle particelle di umidità.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

luce intensa

fiorita: primavera

erbacea

temperato

perenne

media

Messico, Venezuela, Colombia

esposizione


coltivare in zone molto luminose della casa, nelle ore matuttine o tardo pomeridiane possono anche ricevere direttamente i raggi del sole.

fioritura


fiorisce in primavera con inforescenze ermafrodite di colore verde-biancastro

arte


L'estrema bellezza di questi fiori ha evocato il simbolo dell'armonia e dell'estrema perfezione spirituale.

letteratura


La stupefacente bellezza di questi fiori ha evocato il simbolo dell'armonia e dell'estrema perfezione spirituale. I Greci la chiamavano kosmosandalon ossia "sandalo del mondo", per il tipico labello rigonfio che si ritrova in molte specie spontanee. Una leggenda narra del giovane ermafrodito Orchide, che era disperato perchè il suo sensualissimo aspetto lo rendeva strano agli occhi degli altri e perciò veniva rifiutato da tutti. La sua ambiguità si rifletteva anche nel carattere: talvolta timido e schivo come una ninfa, talaltra aggressivo e lussurioso come il Dio Pan. Un giorno, per la disperazione, si gettò da una rupe. In seguito, dal suo sangue spuntarono moltissimi fiori, diversi gli uni dagli altri, ma tutti simili nella fastosa e bizzarra sensualità.

storia


George Ure Skinner nel 1838 la scoprì in Guatemala, e ne spedì delle piante al Duca di Bedford a Woburn, Inghilterra, dove fiorirono nel 1840. Il nome di questa specie è in onore del suo primo coltivatore, Reverendo John Clowes di Manchester, al quale fiorì la Clowesia rosea.

concimazione


scegliere un concime bilanciato o un fertilizzante dedicato per orchidee.

irrigazione


irrigare regolarmente nella fase vegetativa, diminuire gradualmente in inverno. Nel periodo più caldo è opportuno nebulizzare anche acqua piovana priva di calcare

potatura


eliminare i fiori secchi

segnalazioni


malattie


Sono soggette ad attacchi di ragnetto rosso e cocciniglia da combattere con appositi aficidi ed anticoccidici.

particolarità


Alcune varietà presentano un profumo delizioso

temperatura


non scendere sotto i 15°C e non esporre al caldo eccessivo.

substrato


predilige un substrato dedicato per orchidee epifite, solitamente conposito da sfagno e corteccia.

propagazione


questa specie ha la particolarità di impollinarsi con le api con una tecnica strana, la bees-knees-pollination, ossia l'impollinazione con le ginocchia.

clima


temperato

durata


perenne

origine


Messico, Venezuela, Colombia
orchidea aerides
aerides
orchidea renanthera
renanthera