oleacee

gelsomino invernale

jasminum nudiflorum

gelsomino invernale

jasminum nudiflorum

arbusto molto rustico a foglie caduche dal potamento parzialmente strisciante, presenta rami sottili, ritti e rigidi con foglie trifogliate, lucide e di consistenza cuoiosa color verde scuro. La fioitura è invernale, molto onamentale, formata da piccoli fiorellini giallo brillante, solitari o riuniti in piccoli mazzi.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

Penombra

fiorita: inverno

cespugliosa

temperato

perenne

media

Cina

esposizione


esporre in zone soleggiate anche se siadatta a qualsiasi tipo di esposizione, anche all'omba. Scagliere sempre una zona iparata dai venti che potebbero danneggiare la pianta

fioritura


prima della comparsa delle foglie, alla fine della stagione invernale.

storia


E'una delle prima piante a fiorire durante l'anno ed è conosciuta anche con il nome di Gelsomino di San Giuseppe

concimazione


utilizzare dello stallatico ben maturo in primavera

segnalazioni


irrigazione


intervenire nei periodi particolarmente siccitosi

potatura


potarlo subito dopo la fioritura per dargli foma

malattie


non è soggetto a nessuna malattia in particolare

particolarità


il vento può essere dannoso per la bella fioritura.

temperatura


non teme il freddo, tollera temperature fino ai 25°C durante l'estate

substrato


si adatta a qualsiasi tipologia di terreno, anche calcareo.

propagazione


si propaga facilmente per propaggine in settembre, oppure, per talea semi legnosa durante l'estate

clima


temperato

durata


perenne

origine


Cina
gelsomino
Trachelospermum jasminoides
gelsomino del madagascar
Stephanotis floribunda
nespolo giapponese
Eriobotrya japonica
gardenia
Gardenia jasminoides
geranium pratense
Geranium pratense
geranio odoratissimum
Pelargonium odoratissimum
Pino d'Aleppo
Pinus halepensis
Geranium rotundifolium
Geranium rotundifolium
geranio cinereum
geranium cinereum
gelsomino del Cile
Mandevillea Suaveolens