aracee

aglaoneme

aglaonema

aglaoneme

aglaonema

pianta d'appartamento che produce insignificanti fiori sottili, costituiti da una brattea eretta e molto chiara da cui nascono dei mazzetti con infiorescenze maschio e femmina. Il suo grande valore ornamentale non ha dato dai fiori, ma dalle belle foglie e dai frutti color arancione che maturano subito dopo.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

luce filtrata

------ verde ------

erbacea

temperato

perenne

media

Borneo, Filippine, Indonesia.

esposizione


Più i colori della pianta sono chiari, maggiore la quantità di sole che può sopportare. Bisogna comunque specificare che l'aglaonema preferisce posizioni con poca luce, pertanto è ideale anche per zone della casa non molto luminose.

fioritura


fiorisce solo in particolari condizioni ed in natura.

arte


con un caso colorato di bell'aspetto la pianta può essere ben valorizzata. si possono anche creare delle magnifiche composizioni abbinando questa specie di pianta dal caratteristico fogliame argenteo ad altre piante con le foglie verde scuro.

letteratura


il suo mnome deriva dalla lingua Greca e significa filo lucente.

segnalazioni


concimazione


Concimare spesso, in primavera - estate ogni due settimane somministrando un fertilizzante liquido con l'acqua delle annaffiature

irrigazione


In estate la pianta deve essere annaffiata ogni tre - quattro giorni, d'inverno ogni dieci. Si consiglia di spruzzare spesso le foglie

potatura


eliminare le parti secche o danneggiate

malattie


Possibile presenza di afidi e del ragnetto rosso, eliminabili con appositi prodotti. Se le foglie diventano gialle può voler dire che avete bagnato troppo il terriccio ed è quindi opportuno che non annaffiate più la vostra pianta fino a quando il terricico non si sarà asciugato completamente. L'effeto delle foglie gialle può essere dato anche da un ambiente eccessivamente freddo: quindi spostare la painta in un luogo più caldo. se notate infine, le machcie bianche sotto la pagina fogliare allora il nemico da combattere è la cocciniglia.

particolarità


Se le foglie si ricoprono di macchie e i margini ingialliscono significa che la temperatura è troppo bassa; l'eccesso di calore, al contrario, le brucia e le accartoccia. L'avvizzimento delle stesse indica eccesso o insufficienza di annaffiature. E' necessario tagliare le foglie appassite alla base, così come le spate quando diventano scure.

temperatura


La temperatura in inverno non dovrebbe scendere sotto i 15°C e in estate sotto i 18°C

rinvaso


utilizzare sempre un vaso solo leggermente più ampio del precedente.

substrato


Terreno da giardino con aggiunta di terra di brughiera, terriccio di foglie e una piccola percentuale di sabbia. Il composto deve essere ben drenato

propagazione


in maggio è possibile dividere i cespi e porli in un altro vaso con torba e sabbia in parti uguali.

clima


temperato

durata


perenne

origine


Borneo, Filippine, Indonesia.
aloe
Aloe vera
Alocasia metallica
Alocasia sanderiana var. metallica
begonia coccinea
Begonia coccinea
epipremnum
Epipremnum
Aeschynanthus cordifolia
Aeschynanthus cordifolia