lauraceae

cinnamomum zeilanicum

cinnamomum zeilanicum

cinnamomum zeilanicum

cinnamomum zeilanicum

albero tropicale, sempreverde, di modeste dimensioni. Presenta un fusto rivestito da una corteccia fessurata, di color grigio cenerino, le foglie perenni, con nervature evidenti, di color verde pallido, coriacee, opposte, ovate, caratterizzate da un apice accuminato, sono aromatiche.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

luce intensa

fiorita: estate

arbustiva

tropicale

perenne

media

Asia tropicale, Cina, Sri-Lanka

esposizione


esporre in una zona luminosa della casa

fioritura


fiorisce in primavera

medicina


presenta proprietà antibatteriche, antifungine e antispasmodiche. Agisce come stimolante del sistema nervoso e aumenta le pulsazioni cardiache e la respirazione, Da utilizzare con cautela e in soggetti che non presentano problemi di salute o che sono in stato di gravidanza.

letteratura


Questa essenza è citata nel Vecchi testamento, nel cantico dai cantici.

storia


La cannella è una delle piante più utilizzate dai tempi più remoti. I cinesi la utilizzavano già 2700 anni prima della nascita di Cristo. Gli Egizi la utilizzavano per imbalsamare le mummie.

concimazione


utilizzare del fertilizzante per piante verdi

segnalazioni


irrigazione


irrigare regolarmente senza eccessi

potatura


eliminare i rami danneggiati o secchi

malattie


non è soggetta a nessuna malattia in particolare

temperatura


non tollera il freddo e le correnti d'aria

rinvaso


utilizzare un vaso solo leggermente più ampio del precedente

substrato


scegliere un substrato epr piante verdi ben drenante

propagazione


per seme in primavera

clima


tropicale

durata


perenne

origine


Asia tropicale, Cina, Sri-Lanka
Chiodi di garofano
caryophyllus aromaticus
Areca
Areca catechu
Chamelaucium
Chamelaucium
chinotto
Cytrus myrtifolia
Cannella
Cinnamomum zeylanicum
camedorea
chamaedorea