rosaceae

rosa canina

rosa canina

rosa canina

rosa canina

arbusto cespuglioso e spinoso a foglia caduca, con foglie imparipennate, costituite da tre paia di segmenti ovati, di colore verde chiaro. I fiori sono delicatamente profumati, riuniti in corimbi, e presentano 5 sepali caduchi, di colore variabile dal bianco al rosa acceso, provvisti di numerosi stami. I frutti sono chiamati cinorrodonti, maturano in autunno ma sono in realtà falsi frutti, dall'aspetto carnoso con la buccia liscia, scalrlatti, contenenti acheni pelosi.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

Penombra

fiorita: primavera-estate

arbustiva

temperato

perenne

media

rosaceae

esposizione


gradisce il pieno sole o la mezz'ombra.

fioritura


fiorisce durante la stagione primaverile.

medicina


Le foglie e i frutti devono essere raccolti in giugno, durante o poco dopo la fioritura, prima della fruttificazione, possono essere utilizzate fresche oppure essicate. La pianta contiene flavonoidi, acido ascorbico , flavonoidi e latre sostanze dalle propreità: vasoprotettrici, diuretiche, antinfiammatorie, antireumatiche.

letteratura


il nome di questa pianta deriva da un'antica credenza greca che considerava la pianta utile per guariure la rabbia trasmessa dai cani.

storia


durante la seconda guerra mondiale venne utilizzata come fonte di vitamina C per curare i bambini, in sostituzione degli agrumi.

concimazione


utilizzare dello stallatico ben maturo oppure del fertilizzante dedicato seguendo le dosi indicate sul prodotto

segnalazioni


irrigazione


intervenire solo in caso di periodo di prolungata siccità

potatura


eliminare i rami danneggiati

malattie


non presenta sensibilità a nessuna malattia in particolare

temperatura


predilige un clima temperato ma regge bene sia il caldo sia il freddo.

rinvaso


scegliere sempre un vaso sole leggermente più ampio del precedente

substrato


terreni freschi e ricchi di sostanza organica.

propagazione


si propaga per semina o per talea in primavera

clima


temperato

durata


perenne

origine


rosaceae
zenzero
zingiber officinale
sambuco
Sambucus nigra
camomilla
Camomilla
cipolla
allium cepa
Melissa
Melissa officinalis
Cicoria
Cichorium intybus
Rucola selvatica
Diplotaxis tenuifolia (Sinonimi: Eruca perennis, Sisymbrium tenuifolium)
bellis perennis
Bellis perennis
salvia
Salvia officinalis
nocciolo
Corylus avellana