asclepiadacee

gelsomino del madagascar

Stephanotis floribunda

gelsomino del madagascar

Stephanotis floribunda

vigoroso arbusto rampicante, molto decorativo. Presenta fusti con foglie opposte, lucide, consistenti, di colore verde scuro con nervatura centrale più chiara. La pianta produce profumati fiori bianchi, di aspetto ceroso, raggruppati in infiorescenze di una decina di elementi che si presentano all'ascella delle foglie. la corolla tubolosa si apre in cinque lobi ovati con apice appuntito. la fioritura si ha in primavera, ma può protrarsi per l'intera estate.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

luce intensa

fiorita: estate

rampicanti

temperato caldo

perenne

media

Madagascar

esposizione


Si consiglia una posizione con tanta luce ma non con sole diretto. Proteggerla dalle correnti d'aria.

fioritura


Fioritura da inizio giugno circa fino a settembre circa. Fiori profumatissimi, cerosi, composti da cinque lobi.

arte


I fiori di questa splendida pianta sono tradizionalmente presenti anche nei bouquet da sposa, molto graditi per il loro candore e l'eleganza.

medicina


Molte Asclepiadecee contengono un latice e vengono usate nella medicina popolare, specialmente in India

segnalazioni


storia


La pianta è conosciuta anche con il nome di Geklsomino del Madagascar. Il nome scientifico deriva dal greco "stephanos", corona e "otos", orecchio, a causa delle appendici che presenta la corona staminale o dell'uso di farne corone che veniva praticato nei costumi indigeni.

concimazione


Utilizzare concime liquido seguendo le indicazioni del produttore senza eccedere.

irrigazione


intervenire con una certa regolarità durante la bella stagione, senza eccessi ed utilizzando sempre acqua priva di calcare e a temperatura ambiente

potatura


eliminare le parti sfiorite o danneggiate

malattie


Non si segnalano malattie o parassiti particolari. Può essere colpita dal Ragnetto rosso; si tratta di un acaro che si sviluppa facilmente in ambienti caldi e secchi. Si manifesta con la comparsa di ragnatele scure sulla pagina inferiore delle foglie. Se ne può prevenire la comparsa spruzzando le foglie e mantenendo alta l'umidità ambientale

particolarità


Pianta piuttosto delicata, patisce le correnti d'aria e gli sbalzi bruschi di temperatura. Se possibile evitare di bagnare la pianta con acqua di rubinetto

temperatura


Non scendere sotto i 12°, sopporta bene le alte temperature. Non sottoporla a sbalzi climatici.

rinvaso


Anche in vaso ha un notevole sviluppo, scegliere sempre un vaso solo leggermente più ampio del precedente

substrato


preparare un miscuglio di torba, terra e sabbia, oppure, scegliere un terriccio epr piante fiorite.

propagazione


dai germogli laterali prelevare in primavera delle talee apicali.

clima


temperato caldo

durata


perenne

origine


Madagascar
gelsomino
Trachelospermum jasminoides
gelsomino invernale
jasminum nudiflorum
geranio cinereum
geranium cinereum
caffè
Coffea arabica
Nemesia
Nemesia
Ornitogallo
Ornithogalum
geranium pratense
Geranium pratense
geranio sylvaticum
Pelargonium sylvaticum
calatea
Calathea
Asclepias tuberosa
Asclepias tuberosa