labiatae

thymus

thymus polytrichus

thymus

thymus polytrichus

piccolo arbusto cespuglioso che si sviluppa in un robusto apparato radicale. Presenta fusto legnoso e ramificato, che nella parte inferiore è rivestito di una corteccia color cenere. I rami sono ricoperti da peli,

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera-estate

tappezzante

temperato

perenne

piccola

mediterraneo

esposizione


predilige il pieno sole

fioritura


Fiorisce nel periodo da maggio a luglio/agosto, i singoli fiorellini hanno calice gozzuto, peli ruvidi, i 3 denti superiori lunghi e larghi ed i due inferiori lunghi e stretti. Il frutto è un tetrachenio marrone.

medicina


le sommità fiorite e le foglie vengono raccolte, essicate ed usate come droga da conservare in recipienti di vetro o porcellana lontano dall'umidità Ha proprietà antisettiche, digestive, depurative e balsamiche. Viene usato in caso di malattie da raffreddamento, di cattiva digestione e reumatismi.

letteratura


Un tempo le fanciulle ponevano un rametto di timo sotto il guanciale per scoprire chi avrebbero sposato

segnalazioni


storia


il termine Thymus potrebbe derivare dall'egiziano Tham che è una specie simile che veniva usata per effettuare le imbalsamazioni. Il nome della specie vulgaris rende conto del fatto che si tratta di una pianta molto comune. I romani per primi ne introdusssero l'uso in ambito culinario per profumare vini e formaggi.

concimazione


utilizzare per arrichire il terreno dello stallatico ben maturo.

irrigazione


Non ha particolari esigenze annaffiarlo normalmente senza esagerare

potatura


Eliminare le parti secche o danneggiate

malattie


Puo' essere soggetto ad afidi o marciumi radicali se coltivato in substrati non idonei.

particolarità


E' molto utile nella cura dei malesseri alle prime vie respiratorie, ha inoltre proprietà aromatizzanti,depurative, balsamiche, antisettiche,stimolanti Non ha esigenze particolari

temperatura


Si adatta abbastanza bene sia alle alte che alle basse temperature

rinvaso


utilizzare sempre un vaso solo leggermente più ampio del precedente

substrato


Vive bene anche su terreni calcarei e poco profondi

propagazione


si propaga per seme o per polloni radicali.

clima


temperato

durata


perenne

origine


mediterraneo
salvia
Salvia officinalis
menta
Menta piperita
timo
Thymus capitatus
lavanda
Lavandula angustifolia
santoreggia
Satureja hortensis
Plectranthus forsteri 'marginatus'
Plectranthus forsteri 'marginatus'
Schlumbergera ripsalis (sinonimo)
Rhipsalidopsis gaertneri
elichrysum italicum
elichrysum italicum
Coriandolo
coriandrum
plectranthus
Plectranthus