berberidaceae

crispini

berberis

crispini

berberis

arbusti o alberelli sempreverdi o decidui secondo la specie, sono piante rustiche e decorative. La pianta presenta diversi rami provvisti di spine. Le foglie sono ellittiche e si restringono alla base in un corto picciolo, la superficie è larga e lucida, il margine è dentellato. Le foglie sono alterne sui rami lunghi oppure sono riunite in fascetti su dei rami corti, alla base di ognuno dei quali è presente una spina composta da diversi aculei pungenti. In primavera la pianta fiorisce con fiori gialli-arancioni che sono seguiti dalla produzione di bacche rosse o blu-nerastre.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera

arbustiva

temperato

perenne

media

Europa

esposizione


esporre in pieno sole in caso di esemplari decidui, la mezz'ombra è preferibile per gli esemplari sempreverdi

fioritura


fiorisce dalla primavera all'estate

arte


le siepi di crespini sono particolarmente apprezzabili e decoativedurante l'autunno, perche assumono colorazioni meravigliose.

medicina


la pianta possiede proprietà toniche, astringenti, febbrifughe, depurative ed anche diuretiche. Come droga è usata la corteccia delle radici come anche foglie e frutti.

concimazione


utilizzare dello stallatico maturo per arricchire il terreno

segnalazioni


irrigazione


intervenire in caso di periodi siccitosi o in caso di esemplari giovani

potatura


intervenire per potature di forma al principio della primavera, utilizzare dei guanti spessi per effettuare l'operazione di sfoltimento

malattie


non è soggetta a nessuna malattia in paticolare

temperatura


non teme ne il caldo ne il freddo

substrato


si adatta a qualsiasi tipologia di terreno

propagazione


per semina in primavera o sfruttando talee semilegnose in estate

clima


temperato

durata


perenne

origine


Europa