Droseraceae

drosera dielsiana

drosera dielsiana

drosera dielsiana

drosera dielsiana

pianta erbacea insettivora, presenta foglie disposte a rosetta, le foglie sono larghe ed hanno una forma di cucchiaio, il colore è rossiccio se esposta al sole. I fiori sono di colore rosa e si presentano nelle stagioni più calde.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

luce intensa

fiorita: primavera-estate

erbacea

temperato caldo

perenne

piccola

Africa del sud

esposizione


esporre in pieno sole durante la bella stagione, in luogo riparato dal freddo e con molta luce durante l'autunno e l'inverno

fioritura


fiorisce durante la primavera e l'estate

arte


questa carnivora è molto resistente e quindi indicata anche per coltivatori neofiti

concimazione


utilizzare del fertilizzante per piante carnivore

segnalazioni


irrigazione


mantenere elevata l'umidità con l'uso di sottovasi con acqua, evitare i ristagni idrici direttamente nel terriccio.

malattie


non è soggetta a nessuna malattia in particolare

particolarità


seguire bene le indicazioni per la coltivazione, non sottoporre a sbalzi termici ed utilizzare solo acqua piovana o priva di calcare. Il sole estivo dona al fogliame un gradevole colore rossastro.

temperatura


non scendere sotto i 5°C , per quanto riguarda il caldo vive bene fino a 35 °C, in pratica non teme le alte temperature.

rinvaso


utilizzare sempre un vaso solo leggermente più ampio del precedente

substrato


scegliere un substrato ricco e adatto alla coltivazione di piante carnivore, oppure creare un substrato con torba, perlite e sabbia di fiume.

propagazione


per talee primaverili. Raccogliete i semi quando gli steli sono secchi, scuotendoli sopra un foglio di carta, e conservateli al fresco in attesa della semina primaverile, quindi trapiantate le plantule distanziandole di circa 5 cm, in modo che abbiano spazio a sufficienza per crescere bene. La pianta si risemina abbondantemente anche da sola

clima


temperato caldo

durata


perenne

origine


Africa del sud