X

descrizione generale

pianta perenne, rustica, che può raggiungere i 90 cm., che si sviluppa in larghezza e presenta una radice a fittone molto lunga. Presenta foglie grandi, verde medio, con consistenza rugosa; i fiori sono molto piccoli e di colore bianco. Ai fiori seguono silique contenenti semi ovali e schiacciati.

esposizione

la sua collocazione ideale è alla mezz'ombra se vive in un vaso; nel caso in cui sia coltivata in pienta terre è opportuno anche il pieno sole.

fioritura

fiorisce dalla primavera la principo dell'estate

concimazione

utilizzare dello stallatico ben maturo

irrigazione

intervenire con regolarità per le piante coltivate in vaso.

potatura

eliminare le parti secche

temperatura

Predilige un clima mite. Durante l'inverno proteggerre dalle gelate.

rinvaso

utilizzare dei vasi sempre provvisti di fori sul fondo.

substrato

si adatta a qualsiasi tipologia di terreno purchè non sia arido e possieda un buon drenaggio.

propagazione

si propaga facilmente dalle talee di radice

NOMENCLATURA

armoracia rusticana
crucifere
rafano

DATI GENERICI

Penombra

fiorita: primavera-estate

erbacea

temperato

perenne o annuale secondo il tipo di coltivazione

media

nuova Zelanda, Nord America

CURIOSITA'

MEDICINA

la radice è ricca di vitamina C, calcio, sodio, e possiede qualità antibiotiche, inoltre, è un efficace stimolante circolatorio.

LETTERATURA

La pianta è conosciuta con il nome volgare di rafano ma anche Cren e Barbaforte.