Aizoaceae

Pleiospilos nelii

Pleiospilos nelii

Pleiospilos nelii

Pleiospilos nelii

E' una piccola succulenta formata da due foglie soltanto, molto carnose, di forma quasi piramidale, con la pagina superiore piana e quella inferiore molto convessa, che crescono in mezzo a quelle precedenti che si seccano; ricordano spesso frammenti di pietra o di granito e si mimetizzano nel terreno circostante.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: estate-autunno

erbacea

Mite.

Perenne.

piccola

Originaria del Sud-Africa.

esposizione


Posizione assolatissima.

fioritura


I fiori sono giallo-rosati, spuntano in estate-autunno e hanno un gradevole profumo.

storia


Il nome proviene dal greco pléios = molti e spìlos = macchia, poichè le sue foglie sono ricoperte da numerosi puntini, detti finestre.

irrigazione


Le annaffiature, dovranno essere effettuate moderatamente ed effettuate soltanto quando le vecchie foglie sono quasi secche.

particolarità


E' indispensabile interrompere le innaffiature, a settembre, sostituendole con occasionali spruzzature sulle foglie.

temperatura


La temperatura minima invernale sopportabile è di 7 °C.

substrato


Il substrato deve essere composto da terra concimata, con grande aggiunta di sabbia grossa, tritumi di calcinacci e di pietra calcarea, con ottimo drenaggio.

clima


Mite.

durata


Perenne.

origine


Originaria del Sud-Africa.
rhipsalis
Rhipsalis
Pleiospilos
Pleiospilos
Sedum nussbaumerianum
Sedum nussbaumerianum
Sedum spathulifolium
Sedum spathulifolium Hook.
Echeveria Hybrid 'Pearl von Nurnberg' (sin. Perla di Norimberga)
Echeveria Hybrid 'Pearl von Nurnberg'
Mammillaria hahniana
Mammillaria hahniana
Polaskia chichipe
Polaskia chichipe
Crassula marnieriana
Crassula marnieriana
Calicanto
Chimonanthus
euphorbia milii
Euphorbia milii