Agavaceae

Agave potatorum

Agave potatorum

Agave potatorum

Agave potatorum

Agave potatorum 'verschaffeltii', sin. Agave scolymus e Agave saundersii; è caratterizzata da rosetta basale di 50-80 foglie succulente, rigide, a margini ondulati, con denti acuminati, all'apice dei quali è presente una spina scura lunga 3-4 cm, il loro colore è variabile da azzurro-verde a bianco-glauco.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: estate

Temperato.

Perenne.

media

Originaria di Oaxaca e Puebla (Messico meridionale).

esposizione


In pieno sole.

fioritura


Dal centro della rosetta degli esemplari adulti, durante l'estate, spunta un'infiorescenza, provvista di mazzetti laterali, con numerosi fiori tubulari di colore giallo sfumati di rosso-porpora.

irrigazione


Innaffiare abbondantemente durante la fase vegetativa e mantenere quasi asciutta d'inverno.

substrato


Terreno sabbioso e buon drenaggio.

propagazione


Per seme o per separazione dei polloni basali, in primavera o in estate.

segnalazioni


clima


Temperato.

durata


Perenne.

origine


Originaria di Oaxaca e Puebla (Messico meridionale).
agave victoriae-reginae
Agave victoriae-reginae
Agave isthmensis
Agave isthmensis
Agave americana
Agave americana
Agave americana variegata
Agave americana
Agave filifera
Agave filifera
Cereus azureus
Cereus azureus
Agave sisalana
Agave sisalana
Agave ghiesbreghtii
Agave ghiesbreghtii (Sin. Agave leguayana, Agave purpusorum Berger, Agave roezliana Baker, Agave huehueteca standley & Steyerman e Agave inghami).
hildewintera cristata
Cleistocactus winteri 'crestato'
Cereus validus (sin. C. forbesii, Piptanthocereus forbesii e Piptanthocereus validus)
Cereus validus