Crassulaceae

Graptopetalum tacitus bellum (Sinonimo)

Graptopetalum bellum

Graptopetalum tacitus bellum (Sinonimo)

Graptopetalum bellum

Presenta foglie ovato-triangolari, grigio-verdastre, cerose, succulente, appuntite all'apice e riunite in rosette compatte; è una pianta di coltura facile.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera-estate

Mite.

Perenne.

piccola

Originaria delle zone aride del Messico.

esposizione


In posizione luminosa ma non in pieno sole.

fioritura


In primavera-estate, dal centro della rosetta spuntano delle spettacolari infiorescenze, con fiori stellari di colore variabile, dal rosa-lilla al rosso acceso, molto appariscenti.

irrigazione


Annaffiare moderatamente durante la stagione vegetativa e, diradare o sospendere durante l'inverno, mantenendo il terriccio quasi asciutto.

temperatura


La temperatura minima richiesta è di 7 °C.

substrato


Terriccio fertile ma ben drenato.

segnalazioni


propagazione


Per la propagazione è bene utilizzare le rosette laterali, che si sviluppano alla base della pianta, facendole radicare su sabbia asciutta.

clima


Mite.

durata


Perenne.

origine


Originaria delle zone aride del Messico.
Graptopetalum pentandrum
Graptopetalum pentandrum 'superbum' Kimnach.
grevillea robusta
Grevillea robusta
sedum
Sedum
hildewintera cristata
Cleistocactus winteri 'crestato'
Graptopetalum filiferum
Graptopetalum filiferum