lea

Leea

Arbusto sempreverde, di facile coltivazione e reperibilità, coltivabile in interni. Le foglie, semplici o pennate, hanno sfumature bronzee. Produce infiorescenze riunite in corimbi composte da fiori piccoli di colori variabili, solitamente rosa-rossastri, successivamente produce delle bacche come frutti.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

luce intensa

------ verde ------

arbustiva

Tropicale

Sempreverde

media

Asia, Africa, Oceania

esposizione


Esporre in zona luminosa ma non in presenza diretta del sole

fioritura


Solitamente, quando coltivata in interni, non presenta fioritura; in natura ed in esterni fiorisce da giugno a settembre.

concimazione


Si consiglia di utilizzare fertilizzante per piante verdi seguendo le indicazioni del produttore.

irrigazione


In estate mantenere il terreno umido ma senza eccessi e ristagni d'acqua. Utilizzare sempre acqua a temperatura ambiente. Quando la temperature cala è opportuno diradare gradatamente anche le irrigazioni. Se l'ambiente è troppo secco, incrementare il tasso di umidità con nebulizzazioni sul fogliame.

segnalazioni


potatura


E' sufficiente eliminare le parti secche

malattie


Possono verificarsi marciumi diffusi dovuti ad eccessiva umidità del terreno. Attenendosi a condizioni di cura adeguate si dovrebbe evitare l'insorgere di problemi.

particolarità


Si consiglia di posizionare la pianta in zona non soggetta ad eccessivi sbalzi di temperatura o correnti d'aria E' necessario annaffiarla fraquentemente soprattutto nel periodo estivo

temperatura


Si consiglia di non scendere sotto i 15°C. Resiste bene alle temperature elevate.

rinvaso


In primavera indicativamente ogni 3 anni circa

substrato


Leggero. Mix con prevalenza di torba, sabbia e terriccio.

propagazione


Tramite talea in primavera facendola radicare in un substrato di torba e sabbia.

clima


Tropicale

durata


Sempreverde

origine


Asia, Africa, Oceania