X

descrizione generale

E' una succulenta accestente, con epidermide di colore verde-grigiastro, i fusti a sezione quadrangolare, le infiorescenze (ciazii) sono di colore giallo intenso. Le foglie che spuntano agli apici sulla nuova vegetazione sono precocemente caduche. Questa pianta raggiunge un'altezza di circa 50 cm.

esposizione

Richiede posizione molto luminosa, aerata, ma deve essere protetta, dai raggi diretti del sole, nelle ore più calde dell'estate, per evitare bruciature antiestetiche dei fusti.

fioritura

In primavera compaiono delle infiorescenze formate da ciazii giallastri brevemente peduncolati.

irrigazione

Innaffiare, dalla primavera all'autunno, ogni 15 giorni circa, aumentando nei mesi particolarmente caldi e interrompendo in inverno.

temperatura

La temperatura minima sopportabile in inverno è di 12 °C, ma resiste fino ai -4 °C per brevi periodi.

substrato

Il terriccio deve essere leggero per piante grasse, misto a sabbia e ben drenato.

propagazione

La propagazione avviene per seme in primavera-estate, oppure per talea di fusto, prelevando delle porzioni apicali dei fusti e facendoli radicare in sabbia asciutta, dopo aver lasciato asciugare bene il taglio.

NOMENCLATURA

Euphorbia resinifera
Euphorbiaceae
Euphorbia resinifera

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera-estate

cactacea

Temperato.

Perenne.

media

Originaria delle zone montuose dell'Atlante (Marocco).

Tra le piante di:

ciao

Foto Dagli Album