Liliaceae

Lilium candidum

Lilium candidum L.

Lilium candidum

Lilium candidum L.

Pianta perenne con bulbo da cui ogni anno sono generati fiori e foglie. Erbacea a fusto eretto, cilindrico, glabro, avvolto alla base da foglie lineari, lunghe fino a circa 20 cm, può crescere fino a oltre un metro e venti centimetri circa.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

Penombra

fiorita: estate

bulbosa

Richiede clima mite, temperato.

Perenne.

media

Originaria della penisola balcanica, Asia minore, naturalizzata nel centro della Regione mediterranea.

esposizione


E' amante dell'esposizione a intensa luminosità, ma non eccessivamente assolata.

fioritura


D'estate produce, su racemi apicali, da 5 a 10 fiori profumati e bianco-candidi, lunghi circa 8-10 cm, con apice ripiegato in senso contrario a quello normale.

medicina


In fitoterapia vengono usati i fiori e il bulbo, ritenuti degli efficaci diuretici e, per uso esterno, come purificanti e protettivi della pelle. Attenzione, queste notizie sono date a scopo indicativo e non devono essere praticate, senza il consiglio di un medico.

storia


Il nome deriva dal greco leiròs = gracile e dal latino candidum = bianco. Il giglio era coltivato anche nell'antica Grecia, dove era ritenuto sacro alla dea Era (dea della purezza)e considerato inoltre come un antico simbolo di luce.

concimazione


Somministrare dei fertilizzanti liquidi miscelati all'acqua irrigua, ogni due-tre settimane, nel periodo vegetativo.

irrigazione


Annaffiare moderatamente e spesso in modo che il terreno non rimanga mai asciutto.

segnalazioni


potatura


Alla fine della fioritura tagliare gli steli raso terra.

malattie


I Lilium sono scarsamente infestati da insetti e da parassiti, però possono essere facilmente attaccati da virosi di vario tipo.

temperatura


Ama temperatura mite.

substrato


Predisporre un buon drenaggio, ponendo nel fondo della buca di impianto, grossa ghiaia o ciottoli, ricoperti di terriccio sabbioso con terra d'erica prevalente; il terriccio sarà a base leggermente acida e concimata.

propagazione


La propagazione avviene per seme a fine inverno.

clima


Richiede clima mite, temperato.

durata


Perenne.

origine


Originaria della penisola balcanica, Asia minore, naturalizzata nel centro della Regione mediterranea.
Lilium
Lilium