Boraginaceae

Heliotropio europeo

Heliotropium europaeum

Heliotropio europeo

Heliotropium europaeum

E' caratterizzata da fusti striscianti, foglie picciolate, ellittiche e pelosette. Si incontra negli incolti, nei ruderi, fino al piano collinare e spesso diviene infestante.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera-estate

erbacea

Mite.

Perenne.

media

E' presente soprattutto nell'Europa centro-meridionale.

esposizione


L'esposizione amata è il pieno sole.

fioritura


Le infiorescenze sono divise e formate da fiori bianchi, piccoli, a fauce giallognola; la fioritura avviene in giugno-novembre.

medicina


In passato aveva applicazioni officinali nella cura delle verruche.

storia


Il nome deriva dal greco élios = sole e tropé = volta, voltata, in riferimento a una vecchia credenza, che i fiori si girassero continuamente verso il sole.

segnalazioni


concimazione


Concimare con fertilizzante liquido ogni settimana, nel periodo vegetativo, fino alla fioritura.

irrigazione


Fornire sempre la giusta umidità senza mei eccedere.

potatura


In febbraio si devono tagliare i rami dell'anno precedente, a circa 8 cm dalla base, per stimolare la nuova vegetazione.

temperatura


E' una pianta che teme il freddo, non deve essere sottoposta a temperature inferiori ai 5 °C.

rinvaso


In primavera si dovrebbe rinvasare o rinnovare la terra superficiale.

substrato


Il substrato è costituito da due parti di terra fibrosa, una parte di terriccio di foglie e una parte di sabbia di fiume.

propagazione


Si propaga per talea legnosa in inverno e per talea erbacea in primavera.

clima


Mite.

durata


Perenne.

origine


E' presente soprattutto nell'Europa centro-meridionale.