Araucariaceae

Araucaria del queensland

Araucaria bidwillii

Araucaria del queensland

Araucaria bidwillii

Il genere Araucaria comprende: 18 specie di conifere sempreverdi. Questa specie รจ un albero di prima grandezza potendo raggiungere i 50 metri di altezza. Coltivata in tutti i giardini mediterranei essa viene chiamata bunya-bunya, dagli inglesi, che la introdussero in Europa nei primi anni dell'800. I coni maschili possono essere lunghi da 15 a 18 cm., quelli femminili possono arrivare a 30 cm., essi sono portati dalla medesima pianta.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera-estate

albero

Temperato.

Perenne.

grande

Orginarie delle foreste pluviali dell'Australia, Nuova Guinea, Nuova Caledonia, Nuove Ebridi, isole Norfok e Sudamerica.

letteratura


Le due piante presenti nell'Orto Botanico di Cagliari, sono nate nella primavera del 1986, da semi provenienti dall'Orto Botanico di Adelaide (Australia).

storia


Il nome Araucaria fu introdotto dal De Jussieux nel 1789, esso deriva da Arauco, una provincia del Cile meridionale, dove alcune specie formano foreste che conferiscono al paesaggio un aspetto particolare.

clima


Temperato.

durata


Perenne.

origine


Orginarie delle foreste pluviali dell'Australia, Nuova Guinea, Nuova Caledonia, Nuove Ebridi, isole Norfok e Sudamerica.
araucaria
Araucaria
araucaria heterophylla
Araucaria heterophylla
Wollemia nobilis
Wollemia nobilis
Araucaria excelsa
Araucaria heterophylla (R. Br.)