Acanthaceae

Pachystachys lutea

Pachystachys lutea

Pachystachys lutea

Pachystachys lutea

Piccolo arbusto con radici rizomatose dilaganti, ad andamento cespuglioso che arriva a una crescita di circa 2 m di altezza. Presenta foglie di circa 20 cm di lunghezza e di circa 8 cm di larghezza, glabre, lanceolate, di colore verde scuro con visibili venature.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: autunno

arbustiva

Mite, mediterraneo.

Perenne.

piccola

Originaria dell'America del Sud e delle Indie Occidentali.

esposizione


Ha bisogno di molta luce per fiorire, ma è necessario evitare l'esposizione al sole diretto.

fioritura


L'infiorescenza è formata da brattee, giallo dorato, riunite in pannocchia dove, in autunno-inverno, sbocciano dei fiori tubulari bianco-crema.

storia


Il nome del genere deriva dal greco pachys = grosso e stàchys = spiga, in riferimento alle infiorescenze che sono dense di fiori.

concimazione


Dalla primavera all'autunno somministrare un fertilizzante liquido ad alto tenore di potassio, miscelato all'acqua irrigua, ogni 2-3 settimane circa.

irrigazione


Mantenere il terriccio uniformemente umido dalla primavera all'autunno e riducendo sensibilmente, gli interventi, durante l'inverno. Tenere in conto che se il terriccio si asciuga troppo ci sarà una caduta di foglie.

potatura


Alla fine della fioritura la pianta deve essere potata tagliando i rami principali fino a circa 15 cm dal livello del terreno.

temperatura


La temperatura ottimale è di 18-20 °C dalla primavera all'autunno e, di circa 10 °C, durante l'inverno.

substrato


Il substrato più adatto è costituito da buona terra con torba e terriccio di foglie e sabbia, molto ben drenato.

propagazione


Per talea di punta in primavera, posta a radicare in un ambiente molto umido o in cassone riscaldato, con temperatura di 20 °C circa. Le talee si invasano quando saranno radicate e le piantine si trapiantano quando saranno sufficientemente sviluppate.

clima


Mite, mediterraneo.

segnalazioni


durata


Perenne.

origine


Originaria dell'America del Sud e delle Indie Occidentali.
jacobinia
Jacobinia
pachystachys
Pachystachys
acalypha hispida
Acalypha hispida