X

descrizione generale

Questa pianta acquatica originaria del nuovo mondo, viene coltivata nei giardini per la straordinaria bellezza dei fiori e delle foglie.

esposizione

La coltivazione può evvenire anche in grandi vasi, collocati sul fondo delle vasche che, eventualmente, vengono ritirati durante l'inverno.

fioritura

I suoi fiori di un azzurro delicato hanno ispirato molti pittori.

substrato

Substrato di terra fibrosa ricca di torba. Dal momento che teme molto i freddi intensi, è consigliabile ricoprirlo di almeno una trentina di centimetri d'acqua, per dare la possibilità di protezione da parte della crosta gelata in superficie.

propagazione

Per divisione delle radici in primavera.

NOMENCLATURA

Pontederia cordata
Pontederiaceae
Pontederia cordata

DATI GENERICI

Penombra

fiorita: primavera-estate

acquatica

Temperato.

media

America centrale.

CURIOSITA'

STORIA

Il nome è stato dedicato da Linneo a Giulio Pontedera (1688-1757), già Prefetto dell'Orto Botanico di Padova.

Tra le piante di:

ciao