Cactaceae

Espostoa melanostele

Espostoa melanostele

Espostoa melanostele

Espostoa melanostele

Specie piuttosto variabile, presenta fusto colonnare che può raggiungere un'altezza di due m e una decina di cm di diametro, ramifica fin dalla base. Presenta colore verde-grigiastro, circa 25 costolature tubercolate poco evidenti, areole molto ravvicinate, con numerose spine sottili e sericee di colore giallo-oro, lunghe 4-5 mm da cui spuntano spine brunastre più robuste, lunghe 3-4 cm. Tutte le spine col tempo diventano nere.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: estate

cactacea

Mite.

Perenne.

grande

Regioni costiere del Perù.

esposizione


Pianta da coltivare in pieno sole.

fioritura


La fioritura è estiva e notturna. I fiori imbutiformi di circa 6 cm sono di colore bianco-crema.

storia


Il nome ricorda il botanico peruviano Nicolas Esposto, della Scuola Nazionale di Agricoltura di Lima.

concimazione


Somministrare un fertilizzante liquido bilanciato.

segnalazioni


irrigazione


Annaffiare liberamente nella stagione vegetativa, mantenere quasi asciutto d'inverno.

temperatura


Non tollera temperature al di sotto dei 10 °C.

substrato


Substrato leggero e ben drenato.

propagazione


La propagazione si ottiene per talea di fusto in estate o per seme in primavera.

clima


Mite.

durata


Perenne.

origine


Regioni costiere del Perù.
Carissa
Carissa
espostoa lanata
espostoa lanata
Gymnocalycium mihanovichii
Gymnocalycium mihanovichii
Agave isthmensis
Agave isthmensis
Stenocereus marginatus
Stenocereus marginatus
Mammillaria spinosissima 'pilcayensis'
Mammillaria spinosissima 'pilcayensis'