X

descrizione generale

Piccola succulenta arbustiva, scoperta nel secolo scorso e descritta, da Frederik Knight, nel 1964. Nel 1966 gli è stato assegnato il sinonimo Pseudoespostoa nana (F. Ritter) Backeb. e nel 2002 il sinonimo di Espostoa melanostele subsp. nana (F. Ritter) G.J. Charles. Pianta a crescita lenta, può arrivare a 30 cm di altezza e a 5 cm di diametro in 10 anni, il fusto cilindrico, verde, è provvisto di circa 20 costolature, di una densa crescita di areole con una o due spine centrali di colore giallo-marrone e 12 corte spine giallastre, il tutto avvolto e nascosto da una leggera lanugine bianca che ricopre il fusto.

esposizione

Ha bisogno di un luogo luminoso, con luce solare diretta.

fioritura

In coltivazione non presenta fioritura. Nel suo habitat, d'estate, produce fiori bianchi di circa 6 cm di lunghezza e frutti di circa 4 cm di lunghezza e poco meno di diametro.

concimazione

In primavera somministrare una soluzione nutritiva per Cactus.

irrigazione

Annaffiare regolarmente, durante la stagione vegetativa, avendo cura di non bagnare se il terreno non è bene asciutto, perché la pianta è soggetta a marciume delle radici.

malattie

E' soggetta ad attacchi di parassiti e cocciniglie, che si combattono con azioni preventive, in primavera, irrorando la pianta con insetticidi e/o fungicidi.

temperatura

La temperatura invernale minima ideale è di 12-14 °C, in molte zone a temperatura inferiore bisogna ricoprire la superficie del suolo con paglia, foglie, stuoie o altro formando uno strato protettivo.

substrato

Il substrato è formato da una miscela di 3 parti di terriccio soffice e 2 parti di sabbia grossolana di fiume, con ottimo drenaggio.

propagazione

La moltiplicazione si ha per semina.

NOMENCLATURA

Espostoa nana F. Ritter
Cactaceae
Espostoa nana

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: estate

cactacea

Mite, mediterraneo.

Perenne.

piccola

Originaria della regione di Ancash (Perù).

Tra le piante di:

ciao

Foto Dagli Album