Cyperaceae

papiro da vasca

Cyperus papyrus

papiro da vasca

Cyperus papyrus

Pianta verde coltivabile dove il clima lo consente in esterno. Le radici possono essere completamente sommerse dall'acqua. Gli steli portano alla loro sommità delle foglie lineari, arcuate, disposte ad ombrella. le infiorescenze sono ombrelliformi, in pratica sono delle spighe giallastre che contengono acheni allungati.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

Penombra

------ verde ------

eretta

Tropicale

Perenne

grande

Europa, Sud Africa

esposizione


Non ama la luce diretta del sole, posizionarlo in zone di penombra

fioritura


Presenta fioritura, in piena estate, se coltivata in ambienti esterni ed ottimali.

arte


La lavorazione del papiro avviene in questo modo: la parte interna del fusto si incideva creando sottili liste che poi si sovrapponevano incrociandole ed inumidendole, poi il telaio creato veniva pressato. I fogli ottenuti venivano poi incollati uno dietro l'altro e creavano lunghe pergamene. Il leggerissimo legno del papiro era sfruttato in Egitto anche per la costruzione di imbarcazioni. E' la pianta del mondo in gestazione, segno di gioia e giovinezza. Serviva per costruire splendidi mazzi che venivano offerti agli dei ed hai morti. Al papiro arrotolato veniva attribuito il significato di conoscenza, il movimeno per avvolgerlo e svolgerlo simboleggiava l'involuzione e l'evoluzione, un'alternanza tra il segreto e la rivelazione. Simboleggia anche le due fasi: dello slancio e del riposo.

letteratura


Il suo nome deriva da una termine egizio che significa "il regale".

storia


questa pianta è celebre perchè venne immpiegata dal popolo Egizio e successivamente anche da tutte le popolazioni dell'area Mediterranea per la fabbricazione della carta. Con il tempo il papiro è stato sostituito da altri materiali per creare la carta ma ne divenne il sinonimo ispirando il nome francese papier e quello inglese paper.

concimazione


Non sono richiesti concimi particolari

irrigazione


Mantenere il terreno costantemente bagnato

potatura


Asportare le foglie appassite. Nel caso di gelate o colpi di freddo, e' consigliabile asportare tutto il materiale vegetale superficiale ed attendere 2-3 mesi per vedere se si hanno dei ricacci

malattie


Può essere soggetto ad attacchi da ragnetto rosso

segnalazioni


particolarità


Immergere la pianta con il vaso direttamente nella vasca Eliminare le parti appassite o danneggiate

temperatura


Si consiglia di non scendere sotto i 14°C; sopporta bene le alte temperature

substrato


Universale Qualsiasi, composto con prevalenza di torba e terra

propagazione


Tramite semina in primavera o per suddivisione dei rizomi

clima


Tropicale

durata


Perenne

origine


Europa, Sud Africa
Papiro egiziano
Cyperus papyrus L. (Sinonimi: Chlorocyperus papyrus, Cyperus domesticus, Cyperus papyraceus, Cyperus syriacus e Papyrus antiquorum)
papiro
Cyperus
ficus retusa
Ficus retusa
Achillea
Achillea millefolium
Palma blù (Brahea armata)
Brahea armata
phormium
Phormium
dizygotheca
dizygotheca
acorus
Acorus gramineus
Acacia caven (sin: Acacia karroo, Acacia orrida).
Sofora Acacia caven
Plumbago
Plumbago