Euphorbiaceae

Euphorbia arborea

Euphorbia dendroides L.

Euphorbia arborea

Euphorbia dendroides L.

E' una pianta resistentissima alla siccità ed agli incendi: vive prevalentemente nei terreni aridi e degradati delle zone litoranee, isolata o associata ad altre piante della macchia mediterranea, quali lentisco e cisto. Presenta fusto ramificato, con rami nudi in basso e fittamente fogliosi in alto; corteccia liscia e di colore rossastro, foglie ovali molto allungate, a margine intero, che cadono in estate permettendo alla pianta di sopportare (riducendo la superficie traspirante) la forte calura estiva. Dopo la fioritura spuntano i frutti che sono delle capsule trilobate di circa mezzo cm di diametro.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera

erbacea

Mite.

Perenne.

media

E' una specie molto comune in tutte le parti del mondo.

esposizione


Qualunque posizione.

fioritura


I fiori gialli e molto numerosi, sono riuniti in ombrelle ornate alla base da numerose foglie. I singoli fiori sono invece ornati da brattee gialle di forma romboidale.

concimazione


Non necessaria.

irrigazione


Non necessaria.

substrato


Qualunque tipo di terriccio.

propagazione


Per autopropagazione, è infestante.

clima


Mite.

durata


Perenne.

origine


E' una specie molto comune in tutte le parti del mondo.
euphorbia eritrea
Euphorbia eritrea
Asparago spinoso
Asparagus stipularis Forsskal