Euphorbiaceae

Euphorbia delle spiagge - nome volgare Portulaca marina

Euphorbia peplis

Euphorbia delle spiagge - nome volgare Portulaca marina

Euphorbia peplis

E' caratterizzata da un portamento prostrato, foglie opposte, carnosette spesso arrossate sulla pagina superiore. E'  comune sui litorali sabbiosi dove forma talvolta dei tappeti erbosi colorati.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: estate-autunno

erbacea

Mite.

Annua.

piccola

Originaria delle coste atlantiche Europee del Nordafrica.

esposizione


In pieno sole.

fioritura


Fiorisce da maggio a settembre. All'ascella delle foglie i fiori unisessuali in infiorescenze a ciazi, bruno-rossastri. I frutti sono capsule trigone contenenti semi grigi o maculati.

storia


Il nome del genere e della famiglia, deriva dal medico greco Euphorbos (I sec. a.C.) che utilizzava il succo lattiginoso prodotto da queste piante nei suoi preparati. Euphorbos era il medico personale di Giuba II (re berbero della Mauretania 52 a.C. - 23 d.C.) e fu egli stesso a denominare, in suo onore la pianta, descritta in un suo trattato che scrisse per illustrarne le virt├╣ terapeutiche.

concimazione


Non necessaria.

irrigazione


Non necessaria.

substrato


Litorali e dune sabbiose.

segnalazioni


clima


Mite.

durata


Annua.

origine


Originaria delle coste atlantiche Europee del Nordafrica.