Passifloraceae

passiflora

Passiflora caerulea

passiflora

Passiflora caerulea

Pianta da esterno, rampicante, fiorita, coltivabile in vaso se il clima non è troppo favorevole. L'apparato radicale è composto da un lungo rizoma strisciante da cui si dipartono lunghi fusti alti alcuni metri, dotati di numerosi viticci attraverso i quali la pianta si attacca ai sostegni. Le foglie presentano una lamina coriacea, glabra, lucida e sulla pagina superiore. I fiori sono solitari, hanno lungo peduncolo copn tre bratteee ovali a margine seghettato nella parte superiore, cinque sepali verdi all'esterno e bianchi all'interno; i cinque petali sono bianchi o color porpora ed all'interno è presente una corona di filamenti violacei; al centro ci sono cinque stami e l'ovario con tre stili obconici e stimmi grossi, a capocchia. I frutti sono bacche ovali, gialli, grandi poco meno di un uovo.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

Penombra

fiorita: estate-autunno

erbacea

Tropicale, ma si adatta benissimo ai climi temperati freddi

Perenne

media

Centro e sud America

esposizione


E' meglio posizionarla in zona molto luminosa, alla mezz'ombra o anche in pieno sole, magari non nelle ore più calde della giornata.

fioritura


Pianta di bellissima fioritura, inizia a presentare i primi fiori verso giugno e continua fino a settembre circa.

arte


Chiamato volgarmente "fiore della passione", racchiude nella sua corolla tutti gli elementi simbolici del sacrificio di Cristo: un cerchio di filamenti purpurei rappresenta la corona di spine, i tre stili raffigurano i chiodi, lo stame, il martello. Nel vocabolario ottocentesco dei sentimenti a simboleggiato la fede religiosa.

medicina


La specie Passiflora incarnata ricca di flavonoidi e glucosidi ha proprietà calmanti, sedative ed ipnotiche, antinfiammatorie, lenitive. L'uso medico deve avvenire solo sotto prescrizione medica, seguendo le indicazioni di un esperto. Si è rivelata un prezioso aiuto per la cura dell'insonnia perchè stimola un sonno fisilogico, senza risvegli.

segnalazioni


letteratura


La leggenda vuole che la pianta si sia arrampicata sulla croce di Gesù per dargli un solievo.

storia


La pianta deve il suo nome alle differenti parti del fiore che ricordano gli strumenti della crocefissione di Cristo. I filamenti disposti a ragigera ricordano la corona di spine, lo stilo al centro è la colonna della flagellazione, gli stimmi i chiodi, lo stame, la spugna imbevuta di aceto, le cinque macchie rosse sulla corolla rappresenterebbero infine le cinque piaghe. Nei paesi d'origine è conosciuta con il nome di granadilla.

viaggio


La Passiflora a partire dagli Incas è sempre stata usata dalle popolazioni dell'America latina per le sue proprietà lassative e leggermente sedative.

concimazione


Non viene richiesto un concime particolare, piuttosto

irrigazione


Mantenere il terreno molto umido nei mesi più caldi, evitando accuratamente ristagni d'acqua. Per gli esemplari che vivono in piena terra intervenire con regolarità nei periodi più caldi.

potatura


Eliminare le parti danneggiate o secche e quelle appassite

malattie


Non si segnalano malattie o parassiti particolari se mantenuta nelle condizioni ideali di coltivazione. Può essere attaccata dagli acari, che possono provocare la comparsa di macchie puntiformi sul fogliame, si combattono con acaricidi.

particolarità


Per la coltivazione in vaso non posizionarla in zone troppo ventilate o soggette a bruschi sbalzi di temperatura

temperatura


Sarebbe meglio non scendere sotto i 14°C e creare una buona pacciamatura sul terreno per proteggerla dalle gelate. Il caldo eccessivo può farla patire un poco.

rinvaso


A inizio primavera, quando necessario, utilizzando un vaso solo leggermente più ampio del precedente.

substrato


Normale, in prevalenza torboso per la coltivazione in vaso

propagazione


Tramite talea a fine estate o per semina in primavera. Se si prelevano i semi dal frutto è opportuno pulirli, farli seccare per poi utilizzarli in primavera.

clima


Tropicale, ma si adatta benissimo ai climi temperati freddi

durata


Perenne

origine


Centro e sud America
melograno
Punica granatum
geranio capitatum
Pelargonium capitatum
Fienarola annua - Gramigna delle vie
Poa annua
fresia
Freesia
rose rampicanti
Rose rampicanti
peperoncino ornamentale
Capsicum annuum
canna da fiore
Canna Indica
geranio crispum
Pelargonium crispum
Solanum capsicastrum
Solanum capsicastrum
gazania
Gazania