Leguminosae

Erba medica di mare

Medicago marina

Erba medica di mare

Medicago marina

Sinonimi: Medicago inermis Rouy, Medicago tuberculata Rouy. Nomi comuni: Erba medica di mare, Erba medica delle spiagge. Pianta perenne tipica delle regioni mediterranee. Si presenta con fusti prostrati e foglie ricoperte da una peluria cotonosa biancastra. Si trova sui lidi sabbiosi in posizioni riparate dal vento. Pianta perenne strisciante, lunga fino a 50 cm, di colore verde-glauco-grigiastro perché è interamente coperta da una fitta peluria cotonosa. Il fusto, legnoso alla base, si divide ripetutamente e porta numerose foglie alterne composte da tre foglioline obovate, denticolate all'apice e provviste di stipole.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera-estate

erbacea

Mite.

Perenne.

piccola

Presente in tutti i litorali del bacino mediterraneo e litorarale atlantico sud europeo.

esposizione


La posizione ideale è il pieno sole.

fioritura


La fioritura avviene da marzo a maggio. I fiori ermafroditi, di colore giallo brillante, sono disposti in densi racemi, hanno il calice campanulato con 5 denti quasi uguali, posti su corti peduncoli e nove stami.

storia


Il nome del genere deriva dalla regione Media (antica regione nella parte nord-occidentale dell'odierna Iran), da cui si pensava che provenisse, quello generico è riferito al suo habitat naturale.

concimazione


Non necessaria.

segnalazioni


irrigazione


Non necessaria.

substrato


Terriccio arido e sabbioso.

clima


Mite.

durata


Perenne.

origine


Presente in tutti i litorali del bacino mediterraneo e litorarale atlantico sud europeo.
Girasole
Helianthus annuus
colza
brassica napus