Ombrelliferae

Eringio marittimo

Eringium maritimum L.

Eringio marittimo

Eringium maritimum L.

E' conosciuta anche con i nomi di: "Calcatreppola marittima", "Eligio marittimo", e "Cardo stellario marittimo". Pianta erbacea perenne, delle Ombrelliferae (o Apiaceae), con robusto rizoma, priva di peli, coriacea e spinosa, comune lungo le coste e sulle spiagge. Il fusto eretto, alto 50-60 cm è robusto, ramificato, di colore grigio-verde, provvisto alla base di foglie picciolate, con lamina suborbicolare o reniforme, divisa in 3-5 lobi, coriacea, con margine sinuosamente dentellato e spinoso. Le foglie superiori sono di colore grigio-verde con tonalità azzurrine o violacee.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

cespugliosa

Mite.

Perenne.

piccola

Originaria delle coste mediterranee e dell'Atlantico, arriva a nord fino alla Gran Bretagna, ma preferisce le zone centro-mediterranee, vegeta sulle sabbie e dune litorali

esposizione


La posizione ideale è a pieno sole.

fioritura


All'apice del fusto e all'ascella delle foglie, da giugno a settembre, spuntano le infiorescenze ad ombrella contratta formata da capolini subglobosi che misurano da 2 a 4 cm, di colore bluastro, protetti da 4-6 brattee spinose, ovato-lanceolate con poche spine acute. I piccoli fiori ermafroditi e profumati del capolino sono di colore violetto, sono formati da 5 sepali rigidi ed eretti e 5 petali più brevi del calice. Il frutto e un poliachenio ovoidale provvisto di uncini superficiali per la disseminazione.

medicina


E' una pianta officinale, espettorante, stimolante, aromatica, diuretica, tonica. Contiene l'Eringìna, un Glucoside dotato di proprietà diuretiche (aumento della diuresi) e diaforetiche (che favorisce la sudorazione). Non si conoscono sue tossicità, ma un consumo elevato può provocare abbassamenti della pressione sanguigna.

storia


Il nome del genere è di origine incerta, il nome della specie (maritimum) fa riferimento al suo habitat.

segnalazioni


concimazione


Non necessaria.

irrigazione


Non necessaria.

substrato


Terreno sabbioso, ben drenato.

propagazione


La propagazione avviene attraverso i frutti che vengono disseminati dal vento.

clima


Mite.

durata


Perenne.

origine


Originaria delle coste mediterranee e dell'Atlantico, arriva a nord fino alla Gran Bretagna, ma preferisce le zone centro-mediterranee, vegeta sulle sabbie e dune litorali
alloro
laurus nobilis
Echinocereo marittimo
Echinocereus maritimus
rosmarino
Rosmarinus officinalis
menta
Menta piperita
timo
Thymus capitatus
Basilico
Ocimum basilicum
salvia
Salvia officinalis