Araceae

monstera

Monstera deliciosa

monstera

Monstera deliciosa

Pianta da interni sempreverde, rampicante, alte fino a circa due metri. La specie più diffusa per la coltivazione in casa è la Monstera deliciosa, le foglie sono verde scuro, cuoriformi allo stato giovanile, per poi cambiare forma in eta adulta. I margini possono essere sia interi sia discontinui, anche profondamente incisi, presentano talvolta delle caratteristiche perforazioni. In estate possono comparire delle grandi infiorescenze a spadice, non particolarmente ornamentali, avvolte da una brattea. Il frutto non compare mai negli esemplari coltivati in appartamento; in natura al fiore segue appunto un frutto di forma conica con un profumo di banana e ananas e un sapore dolciastro che ricorda sempre l'ananas.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

luce intensa

------ verde ------

palma

Tropicale

Perenne

grande

Foreste dell'America centrale

esposizione


Esporre dove c'è molta luce non diretta. Il sole diretto potrebbe infatti creare dei danni al fogliame.

fioritura


Nella coltivazione in appartamento difficilmente presenta fioritura, il frutto invece non compare mai.

medicina


Le foglie e le radici aeree contengono sostanze irritanti e tossiche se ingerite.

concimazione


Concimare non troppo spesso usando concime complesso seguendo le indicazioni produttore

irrigazione


Evitare ristagni d'acqua, mantenere umido il terreno durante i periodi caldi

segnalazioni


potatura


Pulire le foglie con un panno leggermente umido ed eliminare le parti danneggiate o secche.

malattie


Non si segnalano malattie o parassiti particolari. La migliore strategia per evitare sofferenze alla pianta è quella di seguire le sue esigenze colturali.

particolarità


Sono di facile coltivazione, non posizionarle in luoghi troppo ventilati. Si consiglia di mantenere sempre una certa regolarità nelle annaffiature. Se la pianta presenta delle radici aeree è bene indirizzarle verso il vaso così che si possano ancorare al vaso e fungere da sostegno. La coltivazione in idrocoltura è molto semplice, le taleee di fusto con radice aerea sopravvivono senza problemi. L'utilizzo di tutori con il muschio, a cui possono attaccarsi le radici avventizie, contribuiscono a migliorare le condizioni nutritive ed il tasso di umidità ambientale.

temperatura


Si consiglia di non scendere sotto i 13°C durante la stagione fredda. Non teme temperature elevate, in particolare se ci sono delle favorevoli condizioni di aerazione.

rinvaso


Quando necessario, circa ogni anno, in primavera. Utilizzare sempre vasi solo leggermente più grandi del precedente.

substrato


Normale, ben drenato. In vaso utilizzare del terriccio per piante verdi, oppure, un mix di terra e torba con sabbia per il fondo del vaso.

propagazione


Tramite talea in estate è facile ottenere dei nuovi esemplari.

clima


Tropicale

durata


Perenne

origine


Foreste dell'America centrale
Monstera deliciosa
Monstera deliciosa
schefflera
Schefflera arboricola
mangiafumo
Beaucarnea
calatea
Calathea
Spatiphyllum
Spathiphyllum
ficus binnendijkii
Ficus Binnendijkii
erica gracilis
Erica gracilis
gerbera
Gerbera
Crisantemo
Chrysanthemum
portulaca
Portulaca oleracea