Zingiberaceae

Curcuma alismatifolia

Curcuma alismatifolia

Curcuma alismatifolia

Curcuma alismatifolia

Il genere curcuma comprende circa quaranta specie di arbusti sempreverdi, presenta lunghe foglie lanceolate, un po' rigide, lucide, di colore verde chiaro; i rizomi sono carnosi e in Asia vengono utilizzati, essiccati e triturati, come colorante e come spezia alimentare. La curcuma si coltiva generalmente in appartamento, ma si può utilizzare come una bulbosa estiva, da porre a dimora, in primavera, sotterrando il rizoma per dissotterrarlo in autunno. I rizomi si coltivano in luogo fresco ed asciutto, con una temperatura minima superiore ai 15 °C.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: estate

erbacea

Caldo umido.

Annuale.

piccola

Originaria dell'Asia e dell'Australia.

esposizione


Preferisce posizioni luminose, ma sono da evitare i raggi solari diretti.

fioritura


In estate, sui fusti alti una cinquantina di cm, sbocciano grandi fiori rosati.

irrigazione


Da marzo a ottobre annaffiare regolarmente e in abbondanza, evitando di lasciare acqua nel sottovaso, lasciare asciugare bene il terriccio tra un'annaffiatura e l'altra. In presenza di clima molto asciutto, è bene vaporizzare periodicamente le foglie.

potatura


All'inizio dell'autunno, quando le foglie cominciano a ingiallire, evitare di annaffiare la pianta perchè il rizoma comincerà il periodo di dormienza, lasciare il vaso in luogo fresco ed asciutto, con temperature superiori ai 15 °C. Quando spunteranno i germogli delle nuove foglie, ricominciare le irrigazioni.

malattie


Generalmente questa pianta non è colpita da parassiti o da malattie, anche se talvolta può essere colpita dalla cocciniglia; mentre se si annaffia durante l'inverno può andare incontro al marciume radicale e la pianta muore rapidamente.

segnalazioni


temperatura


Avendo origini tropicali, ama temperature superiori ai 15 °C.

substrato


Il terreno deve essere soffice e leggero, ricco di materia organica e ben drenato, neutro o leggermente acido.

propagazione


Con il passare degli anni le radici rizomatose tendono ad allargarsi ed a formare dei grossi cespi, è possibile asportarne piccole porzioni, da rinvasare singolarmente, che daranno origine a nuove piante.

clima


Caldo umido.

durata


Annuale.

origine


Originaria dell'Asia e dell'Australia.
dracena compacta
Dracaena
curcuma
Curcuma longa
araucaria
Araucaria
Melissa
Melissa officinalis
caco
Diospyros kaki
Nicotiana glauca
Nicotiana glauca
Asfodelo
Asphodelus
orchidea cirrhopetalum
cirrhopetalum
Euphorbia neriifolia
Euphorbia neriifolia
escolzia
Escolzia