Cupressaceae

Criptomeria, cedro rosso del Giappone.

Cryptomeria japonica (L.F.) Don.

Criptomeria, cedro rosso del Giappone.

Cryptomeria japonica (L.F.) Don.

Albero sempreverde, introdotto in Europa nella seconda metà dell'Ottocento, presenta chioma piramidale disomogenea, arrotondata in alto, tronco dritto, tozzo, con corteccia bruno-rossastra, sfibrata longitudinalmente che si sfoglia in lunghe placche grigie; foglie aghiformi, di colore verde lucente, appiattite alla base, lunghe circa 1,5 cm, appuntite e incurvate verso l'esterno, disposte a spirale attorno ai rametti.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera

albero

Si adatta bene al clima mite, mediterraneo, pur preferendo un clima temperato umido.

Perenne.

grande

Originaria del Nord-America, dell'Asia orientale e della Tasmania.

esposizione


L'esposizione ideale è in pieno sole in zone di latifoglie miste.

fioritura


Fiorisce in marzo; le infiorescenze maschili, ovali di circa 5 mm spuntano all'ascella delle foglie e sono di colore giallo-brunastro, mentre quelle femminili spuntano a grappolo all'apice dei piccoli rami e sono di colore verde. Seguono i frutti a cono rotondo, di 2 cm di larghezza, di colore marrone e con delle scaglie munite di 5-6 spine.

storia


In Giappone è considerato "Albero sacro" e viene spesso piantato vicino ai templi.

concimazione


Non necessaria se il terreno che la ospita è profondo e fertile.

irrigazione


Non necessaria se le precipitazioni atmosferiche sono regolari.

temperatura


Se isolata, in un parco o in giardino, è bene ripararla dai venti predominanti e dal freddo intenso.

substrato


Predilige terreno profondo e fertile.

clima


Si adatta bene al clima mite, mediterraneo, pur preferendo un clima temperato umido.

durata


Perenne.

origine


Originaria del Nord-America, dell'Asia orientale e della Tasmania.