Cactaceae

Mammillaria geminispina

Mammillaria geminispina

Mammillaria geminispina

Mammillaria geminispina

Succulenta nana cespitosa o accestente, può formare grandi gruppi, presenta fusto cilindrico o globoso, con apice ricoperto di lanugine bianca, tubercoli molto fitti, alti circa 6 mm, da 15 a 20 spine radiali bianche e sottili, lunghe 1,5 cm; le spine centrali bianche con punta rosso-nera, breve quella inferiore, mentre quella superiore è lunga 2,5 cm ed è ricurva verso l'alto.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: estate

cactacea

Mite, mediterraneo.

Perenne.

piccola

Originaria dello stato di Hidalgo (Messico centrale.

esposizione


L'esposizione più idonea è quella a pieno sole.

fioritura


I fiori sono rosa o rossi, larghi circa 15 mm, e sbocciano d'estate. Produce un frutto rosso che contiene semi marrone-scuro.

concimazione


Somministrare nel periodo di crescita, per una volta al mese, un fertilizzante liquido bilanciato, miscelato all'acqua irrigua.

irrigazione


Annaffiature regolari dalla primavera all'autunno, con interruzione per tutto l'inverno.

temperatura


E' una pianta che ama il caldo, ma resiste anche alle basse temperature fino a 5 °C, in condizioni di terreno asciutto.

segnalazioni


substrato


Terriccio poroso, composto da terra con aggiunta di materiali drenanti come lava, sabbia, ghiaia o pomice.

propagazione


La moltiplicazione avviene per seme o per trapianto dei polloni basali.

clima


Mite, mediterraneo.

durata


Perenne.

origine


Originaria dello stato di Hidalgo (Messico centrale.
Mammillaria magnimamma
Mammillaria magnimamma